Mal di testa: colpa del caffè

Data Pubblicazione: 22/08/2019

Mal di testa: colpa del caffè

Il mal di testa è un nemico che accomuna molte persone: soffrire di emicrania può essere dovuto a molteplici cause, tra queste c’è anche… bere caffè! Già bere tre o più tazzina di caffè al giorno può far venire mal di testa, nonostante l’effetti antidolorifico che avrebbe il caffè. Lo dice uno studio pubblicato sull’American Journal of Medicine: gli studiosi hanno dimostrato come bere tre tazzine di caffè al giorno sarebbero sufficienti a far scatenare l’emicrania.

Mal di testa? La colpa è del (troppo) caffè!

La ricerca ha coinvolto 98 partecipanti, per la precisione 86 donne e 12 uomini, con età media di 35 anni: tali soggetti erano vittime di episodici mal di testa, cioè soffrivano di emicrania almeno due volte ma non più di 15 volte al mese (caso in cui si parla di emicrania cronica). Le persone coinvolte sono state sottoposte ad osservazione, riportando in totale 825 mal di testa in sei settimane: in media ogni persona ha sofferto di emicrania circa 8 volte. Andiamo quindi nei dettagli dei risultati: i partecipanti dovevano rispondere ad un sondaggio due volte al giorno per le sei settimane di esperimento, indicando quanti caffè avevano preso e l’insorgenza in quel dato giorno del mal di testa. Analizzando le risposte, i ricercatori hanno potuto appurare che l’assunzione eccessiva di caffeina aumenta la probabilità di soffrire di mal di testa. Anche considerando altri fattori (ad esempio la privazione di sonno o lo stress) è stato indicando nell’assunzione di caffeina uno delle cause scatenanti del mal di testa. In particolare chi beve almeno tre tazze al giorno ha una probabilità maggiore di sperimentare un’emicrania nello stesso giorno o in quello successivo. Lo studio ha però anche dimostrato che 1 o 2 tazzine al giorno non ha effetti negativi: insomma sì alla tazzina di caffè ma, come praticamente per tutto, senza esagerare.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

FRITTO E RISCHIO INFARTO

La frittura fa male e può portare anche ad aumentare il rischio di infarti e in generali di problemi cardiaci. A dirlo è uno studio cinese che ha ...

Continua a leggere

QUANTE UOVA MANGIARE

Quante uova mangiare? Quante volte abbiamo sentito dire che non bisogna eccedere con le uova e che mangiarle troppo spesso può portare rischi per la ...

Continua a leggere

DIETA INVERNALE

Sarà il freddo, sarà il maggior tempo a casa o anche le prelibatezze di stagione, fatto sta che in inverno si mangia di più. Allora occorre ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista