Dieta tisanoreica

Data Pubblicazione: 29/02/2020

Dieta tisanoreica

La dieta tisanoreica è una delle diete più di moda e di successo: creata da Gianluca Mech, il personal wellner delle star, si tratta di un regime alimentare ipocalorico e ipoglicidico, che promette di far dimagrire in maniera importante in poco tempo.
Questa dieta tisanoreica assicura una nutrizione completa per l’organismo umano grazie all’apporto delle piante officinali. Inoltre questa dieta eliminerebbe, almeno stando a quanto riportano le fonti ufficiali, i rischi connessi con una dieta chetogenica. Ma in cosa consiste questa dieta molto apprezzata dalla star? Allora, in primo luogo la tisanoreica è una dieta che si distribuisce in tre fasi: la prima, intensiva, che prevede la completa eliminazione degli zuccheri e l’utilizzo massiccio dei prodotti del brand. A seguire c’è una fase di stabilizzazione durante la quale c’è una reintroduzione parziale di carboidrati (ma a basso indice glicemico). Infine, la fase conclusiva che durerà per tutta la vita o quasi: si tratta, infatti, di un piano personalizzato a lungo termine.

Menu dieta tisanoreica

Cerchiamo di fare un esempio della dieta tisanoreica menu per vedere cosa prevede questo regime alimentare che promette di far dimagrire tanto e subito. In particolare, una giornata della fase intensiva di questo particolare protocollo alimentare prevede una colazione con caffè o tè senza zucchero e un integratore o un decotto.
Il pranzo, invece, sarà a base di verdure, oltre ad una pietanza Tisanoreica. Lo spuntino pomeridiano sarà, invece, uguale alla colazione: quindi caffè o tè senza zucchero e l’integratore (o il decotto) Tisanoreica. Arriviamo così all’ultimo pasto della giornata che prevede, rispetto al pranzo, l’aggiunta di carne bianca, pesce o uova: quindi la cena consisterà in una porzione di verdure, una pietanza Tisanoreica e in aggiunta carne bianca, pesce o uova. Questo il menu per la fase intensiva, mentre in quella di stabilizzazione anche a pranzo si sostituirà la pietanza Tisanoreica con un alimento ricco di proteine (carne bianca, uova o pesce).

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

CIBI SURGELATI, QUALI EVITARE

Diciamoci la verità: i cibi surgelati rappresentano spesso un’ancora di salvezza. E’ la soluzione ideale per preparare qualcosa anche di ...

Continua a leggere

FRUTTA E VERDURA PER UN'ABBRONZATURA PERFETTA

Se cercate i cibi per la tintarella perfetta dovete guardare nei reparti di frutta e verdura. Già, proprio così: frutta e verdura per ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista