Centrifugati: i motivi per cui fanno bene

Data Pubblicazione: 12/05/2018

Centrifugati, ecco perché fanno bene

I centrifugati fanno bene alla salute. Chi ama frutta e verdura non avrà bisogno certo di uno sprone per gustarsi dei centrifugati, per gli altri invece forse leggendo queste righe un po’ di voglia arriverà. Il motivo: fanno bene al nostro organismo! Non è certo un segreto che mangiare frutta e verdura sia un toccasana per la nostra salute: garantiscono vitamine, sali minerali, fibre, tutti nutrienti indispensabili per il nostro organismo. Proprietà che passano ovviamente anche ai centrifugati.
E’ bene spiegare che per centrifugati ricette ne esistono davvero tante: varie tipologie, ognuna delle quali è indicata per un particolare problema o che assicura una determinata proprietà. Insomma, in base alle proprie esigenze si troverà il centrifugato che fa per voi: scopriamo quali sono le varie tipologie da poter utilizzare.

Dai detox agli energizzanti: tutti i tipi di centrifugati


Partiamo con i centrifugati drenanti. Ottimi per chi ha liquidi in eccesso e soffre di ritenzione idrica: con questo centrifugato si mandano via il senso di pesantezza e i gonfiori che accompagnano questi problemi. Diversi invece i centrifugati detox o depurativi: aiutano a disintossicare spazzando via la tossine accumulate, ma hanno anche un effetto sgonfiante e aiutano a dimagrire. Sono caratterizzati da un’elevata presenza di vitamine, fibre e acqua. Se poi l’obiettivo è perdere peso, non si può non provare i centrifugati dimagranti: il segreto per realizzarli è miscelare tutti i frutti e gli ortaggi che hanno effetto snellente come ananas e finocchi ad esempi.
Altra tipologia di centrifugato è quello energizzante: si tratta del tipo più adatto a chi fa sport. In questo caso gli ingredienti ideali sono banane, avocadi e tutti i frutti e le verdure che hanno tra le proprie proprietà quella di donare energia. Bene assumerlo al mattino o addirittura a pranzo, al posto del pasto. Eccoli tutti gli effetti benefici dei centrifugati di frutta e verdura: non resta che realizzarli seguendo magari qualcuna delle nostre ricette.

Pubblicata il 12/05/2018

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

RISPONDERE A CHI STARNUTISCE SECONDO IL GALATEO

Etciù! Salute! La relazione è stretta ed è impossibile trattenersi in un caso o nell’altro: dopo una starnuto arriva sempre chi risponde ...

Continua a leggere

GALATEO A TAVOLA: COME MOSTRARE GARBO PARTENDO DALLE POSATE

Quando si prende l'azzardata decisione di invitare tutti a casa propria, con l'archetipica frase "Cucino io!", chiunque ha il terrore di sfigurare. ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista