Bevande detox: come prepararle in casa

Data Pubblicazione: 21/08/2018

Bevande detox: come prepararle in casa

Le bevande detox sono facili da preparare e assicurano anche un effetto benefico all’organismo: si tratta di bevande che possono essere realizzate anche in casa in vari modi. Parliamo di acque aromatizzate che servono a depurare l’organismo. Dal gusto piacevole, rinfrescanti, anche esteticamente belle grazie ai loro colori.
Per le bevande detox fai da te non serve altro che lasciare in acqua fredda frutta e verdura: molto semplice farle, rinfrescante e benefico gustarle. Il procedimento per le bevande detox fatte in casa è davvero facile, più semplice anche di un centrifugato. Scegliete la frutta o la verdura da utilizzare, lavatela e tagliatela in modo grossolano. Inseritela poi in una brocca d’acqua fredda e lasciatela in ammollo da cinque a ventiquattro ore con la brocca da mettere in frigorifero coperta con un piatto o la pellicola. Maggiore sarà il tempo di ammollo, più saranno le sostanze che la frutta e la verdura rilascerà in acqua.

Bevande detox fai da te


Ma quali alimenti utilizzare per realizzare bevande detox? La frutta migliore sono gli agrumi, l’anguria, l’ananas, le ciliegie ma anche pesca, uva, fragole e frutti di bosco. Tra le verdure, invece, si possono usare i cetrioli, le carote oppure finocchi e sedano.
Nel realizzare le bevande detox è preferibile scegliere frutta e verdura biologiche visto che la frutta andrà messa in acqua con tutta la buccia. Per aromatizzarle è possibile utilizzare anche delle spezie, come ad esempio la cannella o lo zenzero, ma anche erbe aromatiche come la menta. Ma quali sono i benefici di una bevanda detox?
Possiamo realizzare delle bevande detox per dimagrire: ideale è usare ananas (4 fette tagliate a dadini), fragole (4) e qualche mora in un litro e mezzo di acqua. Ma si può realizzare anche un’acqua detox antiossidante con frutti rossi: more, mirtilli, fragole e foglie di salvia per un bersi una bevanda dall’effetto antiossidante. E poi ancora digestiva o anche bevande detox rinfrescanti con cetriolo, limone e menta fresca.

Pubblicata il 21/08/2018

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

COME PULIRE UNA PADELLA IN GHISA

Pulire la padella in ghisa in modo perfetto è fondamentale per far in modo che tale strumento non si rovini e non si formi la ruggine. Ecco allora ...

Continua a leggere

FAR TORNARE ANTIADERENTE UNA PADELLA CONSUMATA

La padella antiaderente è uno degli strumenti più utilizzati in cucina. Forse non avrebbe bisogno neanche di presentazione, ma comunque la ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista