Pasqua senza agnello e capretto

Data Pubblicazione: 02/04/2020

Pasqua senza agnello e capretto

Niente agnello e capretto: Pasqua 2020 sarà decisamente particolare, anche in cucina. Già perché l’isolamento che in Italia andrà avanti almeno fino al 13 aprile, ci farà trascorrere una Pasqua diversa da quella solita: niente pranzi in famiglia, niente viaggi, no anche alle gite fuori porta di Pasquetta. Cambierà anche il menu di Pasqua, almeno stando ai trend relativi agli acquisti di alcuni cibi tradizionali come, appunto, agnello e capretto. Già la chiusura di ristoranti e agriturismo ha inciso in maniera importante sulla vendita di tali tipi di carne: come si legge in un comunicato di Confagricoltura, sarà molto difficile riuscire a smistare i grandi quantitativi di carne già pronti per il mercato.

Cambia il menu di Pasqua 2020: meno agnelli e capretti

Prima che il Covid-19 cambiasse le nostre vite, infatti, la programmazione era già stata avviata con il 90% delle nascite già programmate per questo periodo. Ora il problema sarà affrontare l’inevitabile crisi del mercato: “In Italia ci sono 2,8 milioni di ovini e 150mila di caprini allevati. Il momento difficile in cui ci troviamo si deve superare anche mantenendo vive le tradizioni e preferendo il made in Italy”. Per questo motivo la Confagricoltura chiede un intervento del ministero delle Politiche agricole e in particolare degli stanziamenti per una compagna promozionale, finalizzata soprattutto ad incentivare il consumo di agnello IGP.
Un problema non di poco conto che, come detto, cambia anche il nostro modo di vivere la Pasqua: nel menu in molti sceglieranno di rinunciare ad agnello e capretto e, inoltre, con meno riunioni familiari anche chi sceglie di vivere la tradizione lo farà con quantità ridotte. Insomma, a due settimane dalla Santa Pasqua ci troviamo a vivere una situazione mai vissuta prima e questo inevitabilmente porta conseguenze e cambiamenti anche sulla celebrazione di questa ricorrenza religiosa e sui suoi festeggiamenti a tavola.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

NUTELLA, TI AMO ITALIA

Arriva l’edizione speciale di Nutella ed è subito viaggio nelle bellezze d’Italia. La crema alla nocciola più famosa del mondo ha voluto fare ...

Continua a leggere

DIETA AUTUNNALE

Inizia l’autunno e il nostro organismo ha bisogno di adattarsi al nuovo clima. Per aiutarlo possiamo seguire una dieta autunnale con un carico di ...

Continua a leggere

ALIMENTI E CATTIVO ODORE

Cattivo odore, colpa del cibo. Ci sono alcuni alimenti che possono causare il cattivo odore del corpoe che quindi vanno ad influire in un problema ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista