Gambe gonfie, come combatterle con l'alimentazione

Data Pubblicazione: 01/09/2017

Gambe gonfie, come combatterle con l'alimentazione

Una vita troppo sedentaria o al contrario con ritmi frenetici può portare la sera a sentirsi le gambe gonfie. Un problema che accomuna molte persone e che ha varie cause: oltre alla stanchezza può esserci un problema di circolazione o semplicemente si è alle prese con un caldo eccessivo. Se però questo sintomo si presenta troppo spesso, ecco che occorre trovare qualcosa per eliminarlo.

Gambe gonfie, le cause

Per chi ha le gambe gonfie le cause scatenanti possono essere molteplici. Importante però è prendere gli adeguati provvedimenti per eliminare il prima possibile il problema che potrebbe anche andare a incidere in maniera negativa sulla qualità della vita.

Gambe gonfie e doloranti, i rimedi

E allora se si hanno le gambe gonfie i rimedi possono essere anche piccoli accorgimenti. Ad esempio, sgranchirsi ogni tanto per chi lavora tutta la giornata seduto in ufficio. Inoltre gambe gonfie e doloranti possono derivare anche dall'uso di tacchi troppo alti: evitarli non può che essere una buona idea. Oltre a questi piccoli accorgimenti, occorre anche avere uno stile di vita sano. Quindi fare sport in maniera regolare, preferire una bella passeggiata all'uso della macchina, concedersi un pediluvio con erbe che stimolano la circolazione (lavanda, menta, rosmarino). Quando poi si arriva a fine giornata, è importante sdraiarsi e alzare le gambe. Ma anche l'alimentazione gioca un ruolo importante per prevenire le gambe gonfie. Queste, infatti, potrebbero essere dovute anche a un problema di ritenzione idrica.  In questo caso il consiglio è ridurre il sale e i cibi in scatola, evitare di mangiare salumi e formaggi. Tra i cibi sì, ci sono fragole, ribes e mirtilli: aiutano il flusso sanguigno. Bene consumare anche kiwi e agrumi per l'elevato contenuto di vitamina C e flavonoidi, così come gli alimenti ricchi di potassio che favoriscono la diuresi, aiutando l'eliminazione dei liquidi in eccesso. Tra i cibi consigliati anche aglio e cipolle, ottimi per fluidificare il sangue. Ma ci si può anche concedere degli impacchi alla gambe gonfie, ad esempio con del tè verde o dell'aceto. Oltre ai questi suggerimenti si possono anche seguire le regole d'oro per combattere la ritenzione idrica.

Pubblicata il 01/09/2017

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

COME PULIRE UNA PADELLA IN GHISA

Pulire la padella in ghisa in modo perfetto è fondamentale per far in modo che tale strumento non si rovini e non si formi la ruggine. Ecco allora ...

Continua a leggere

FAR TORNARE ANTIADERENTE UNA PADELLA CONSUMATA

La padella antiaderente è uno degli strumenti più utilizzati in cucina. Forse non avrebbe bisogno neanche di presentazione, ma comunque la ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista