Come friggere croccante e asciutto

Data Pubblicazione: 01/10/2017

Come friggere croccante e asciutto

Friggere è uno dei metodi di cottura che regala il sapore migliore. Potersi gustare una frittura fatta bene è una delizia per il palato, ma non sempre l’operazione va a buon fine. Esistono dei segreti da mettere in pratica, piccoli accorgimenti che rendono il nostro fritto assolutamente imperdibile. Ed è proprio di questo che vi voglio parlare oggi: come friggere croccante e asciutto!

L’olio migliore per friggere

Il primo passaggio per una frittura perfetta è sicuramente dato dagli ingredienti. Ecco allora che occorre scegliere il miglior olio per friggere, senza affidarvi a quello con il prezzo più basso. Ma ovviamente non è una questione soltanto di qualità. Per la frittura gli oli più adatti sono quelli di semi di arachidi o l’extra-vergine di oliva. Il primo riesce a resistere ad una temperatura di 220°, permettendo quindi di dorare anche gli alimenti di piccole dimensioni. Il secondo, invece, si ferma a 180°: ottimo per frittura di pezzi grandi in quanto assicura una doratura croccante e asciutta riuscendo ad arrivare all’interno dei pezzi.

L’arte di friggere, no alla friggitrice

La frittura è un’arte e come tale va appresa e coltivata. Allora per una frittura come si conviene, al bando le friggitrici che non permettono una bella doratura e soprattutto richiedono così tanto olio da spingere a riciclarlo più e più volte. Mai cosa fu più sbagliata, visto che l’olio per friggere va usato non più di 2 volte. Niente friggitrice allora, ma una classica casseruola, quella per intenderci che già vostra nonna utilizzava per la sua frittura. Proprio dalle donne di casa potrete poi apprendere i segreti per realizzare una pastella per friggere perfetta, una di quelle che farà leccare i baffi ai vostri ospiti. Ma poi sarà soprattutto la vostra mano a dover essere pronta perché per sapere come si frigge non servono poi chissà quali accorgimenti: ingredienti di prima scelta e tanta passione. E allora provate a seguire questi suggerimenti per un classico crocchè o per una deliziosa frittura di pesce.

Pubblicata il 01/10/2017

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

COME PULIRE UNA PADELLA IN GHISA

Pulire la padella in ghisa in modo perfetto è fondamentale per far in modo che tale strumento non si rovini e non si formi la ruggine. Ecco allora ...

Continua a leggere

FAR TORNARE ANTIADERENTE UNA PADELLA CONSUMATA

La padella antiaderente è uno degli strumenti più utilizzati in cucina. Forse non avrebbe bisogno neanche di presentazione, ma comunque la ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista