Tagliare i kiwi e sbucciarli senza problemi

Data Pubblicazione: 06/12/2016

Tagliare i kiwi e sbucciarli senza problemi

Frutto ricco di Vitamina C, il kiwi è ottimo sia da mangiare fresco che da inserire in invitanti ricette: prima di utilizzarlo però è necessario sbucciare e Tagliare i Kiwi, vediamo come.

Lavare e sbucciare i kiwi

Partiamo con la scelta del kiwi. I fattori da tenere in considerazione sono la buccia, che non deve presentare alcun tipo di macchia, e la consistenza del frutto. Questo non deve essere troppo morbido, significherebbe acquistare un kiwi troppo maturo. Scelti i kiwi, è arrivato il momento di lavarli... Niente di più semplice, basterà passarli sotto un getto d’acqua corrente e strofinarli con le mani per fare andare via lo sporco e gli eventuali batteri presenti.

Tagliare i kiwi

Adesso è il momento di tagliare il kiwi. Il frutto va mangiato senza la buccia, vediamo come fare. Il primo metodo, ideale per mangiare il kiwi al naturale, consiste nel tagliarlo a metà con un coltello. Infine, con un cucchiaino si scava dentro la polpa. Se invece vogliamo utilizzare il kiwi per preparare una macedonia, dovremo sbucciarlo. Prendiamo il kiwi e tagliamone un’estremità. Possiamo procedere poi sbucciandolo con un coltello oppure provare un metodo alternativo. Sbucciare i kiwi Andiamo ad inserire un cucchiaino tra la buccia e la polpa del kiwi. Facciamo ruotare il cucchiaino lungo tutta la circonferenza del frutto. Così facendo, il frutto si separerà dalla buccia e una volta completato il giro, avremo il nostro kiwi intero e sbucciato. Adesso possiamo tagliarlo come preferiamo: a metà, in quattro parti, a cubetti o ancora a fettine o a mezzaluna.

Tagliare il kiwi per i dolci

tagliare i kiwi Se invece vogliamo utilizzare i kiwi per ornare dei dolci o della macedonia, possiamo anche evitare di togliere la buccia: in questo caso l’ideale è tagliare il kiwi a metà e poi a fette circolari. Possibile anche dividere ulteriormente le fette di kiwi ottenendo delle mezzelune oppure creare le forme che più vi piacciono lasciandovi guidare dalla fantasia.

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

BAMBINI CAPRICCIOSI A TAVOLA: COME RIMEDIARE

I bambini capricciosi a tavola possono essere un grande grattacapo: riuscire a mangiare affrontando i capricci dei bambini può risultare ...

Continua a leggere

MANGIARE TARDI FA MALE: ECCO PERCHÉ

E’ diventata ormai un’abitudine per molte persone, ma mangiare tardi a cena non fa bene al nostro organismo. Con una vita sempre più frenetica e ...

Continua a leggere

IL PARMIGIANO FA MALE? L'ALLARME DELL'OMS E IL PARAGONE CON LE SIGARETTE

Il parmigiano fa male: è l’allarme lanciato dall’OMS che avrebbe inserito il noto formaggio italiano tra i prodotti che possono nuocere ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista