Come pulire e tagliare la lemongrass o citronella

Data Pubblicazione: 30/08/2017

Come pulire e tagliare la lemongrass o citronella

Ingrediente tipico della cucina asiatica, ideale per chi abbia voglia di preparare ricette orientali. Per usare la citronella occorre sapere come pulire e tagliare la lemongrass. Si tratta di una pianta molto diffusa in Oriente, il cui sapore agrumato con un pizzico di zenzero è molto apprezzato per la preparazione di zuppe o di piatti a base di pesce. Se si riesce a comprare la citronella fresca, occorre poi sapere come lavarla e affettarla. Ecco quindi che esistono due metodi per pulire e tagliare la lemongrass. Il primo riguarda il bulbo, il secondo il gambo.

Pulire e tagliare la lemongrass, due metodi

Se si vuole utilizzare il bulbo occorre tritarlo o schiacciarlo come si fa con l'aglio. Il gambo, invece, può essere tagliato a pezzettini piccoli e poi essere inserito in ricette di zuppe o in preparazioni come il Curry. La lemongrass va prima lavata sotto un getto di acqua corrente per eliminare tutto lo sporco presente. Fatto ciò si può utilizzare un panno di cotone morbido per asciugare il gambo. Ora si può passare a tagliare la citronella. Per prima cosa si possono eliminare gli strati esterni del bulbo. Questi solitamente hanno un colore marrone e hanno perso il loro sapore. Ora con un coltello andiamo a tagliare la parte iniziale del bulbo e buttiamola via. Poi procediamo con il taglio del bulbo: possiamo sia tritarlo che schiacciarlo.

Come usare la citronella in cucina

Per quanto riguarda, invece, il gambo possiamo utilizzare il coltello per tagliarlo a pezzetti piccoli. Importante è che i pezzi non abbiano uno spessore troppo grande. Una volta terminato si può utilizzare la limongrass per le nostre ricette, ad esempio può essere utile per preparare dei piatti a base di pesce. Potete provare delle tagliatelle al sapore di mare o cimentarvi con qualche ricetta thailandese.  

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

CIBI SURGELATI, QUALI EVITARE

Diciamoci la verità: i cibi surgelati rappresentano spesso un’ancora di salvezza. E’ la soluzione ideale per preparare qualcosa anche di ...

Continua a leggere

FRUTTA E VERDURA PER UN'ABBRONZATURA PERFETTA

Se cercate i cibi per la tintarella perfetta dovete guardare nei reparti di frutta e verdura. Già, proprio così: frutta e verdura per ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista