Sale aromatizzato fatto in casa: 10 ricette con erbe, spezie e frutta

Data Pubblicazione: 22/10/2015

Sale aromatizzato fatto in casa: 10 ricette con erbe, spezie e frutta

Siete stanchi di dosare ogni volta il tocco speciale delle vostre pietanze? Date vita allora ai vostri sali aromatizzati fatti in casa per avere i vostri sapori preferiti a portata di mano!

Il sale è un elemento dall'altissima versatilità e facilmente personalizzabile grazie all'utilizzo di aromi e spezie particolari. Realizzarlo in casa, seguendo i propri gusti e desideri preferiti è estremamente semplice e permette così di ottimizzare velocemente le proprie ricette migliori.
Si possono aromatizzare sia i sali marini fini, sia la tipologia media che grossa, in base al loro uso nella vostra cucina. 
Una delle opzioni più interessanti è la creazione di sali a base di agrumi, facilmente realizzabili e dagli esiti particolarmente interessanti. Limoni, arance o mandarini, ognuno di questi frutti può diventare l'inconfondibile retrogusto della salatura dei vostri piatti. La preparazione avviene sempre tramite la scorza, da tagliare in striscioline sottili, da miscelare insieme al sale e far riscaldare al forno, in una teglia appositamente rivestita con carta forno. Come quantità si prevede di utilizzare la buccia di mezzo frutto ogni 12 cucchiaini di sale che utilizzate. Dopo pochi minuti avrete ottenuto il vostro sale agli agrumi con cui impreziosire secondi piatti, salse e pasta fresca con sughi al gusto di pesce.
Altra variante assolutamente interessante è ovviamente quella con le varie erbe. Ecco quindi che sali al rosmarino o alla salvia possono far la comparsa nella vostra tavola, rendendo unici i piatti a base di carne e le zuppe invernali. Nel caso della aromatizzazione al rosmarino si utilizzano 500gr di sale ogni 6 rami di rosmarino fresco. Anche in questo caso è necessario scaldare il tutto in padella e poi disporlo in appositi barattoli.
Una versione dal gusto insolito e sorprendente è invece il sale alla lavanda, che si può creare grazie alla semplice aggiunta di fiori di lavanda freschi a un barattolo da 500 gr di sale. 
Stessa cosa può avvenire con la variante al peperoncino, in grado di dare il giusto tocco di piccante alle vostre pietanze. Anche in questo caso vale il motto "detto - fatto": basta unire uno o due peperoncini direttamente al barattolo di sale da personalizzare e il gioco è fatto.
A prescindere da quali siano i vostri gusti una cosa è certa: creare dei sali ad hoc, che si adattino ai vostri gusti è estremamente semplice e arricchisce la vostra cucina e il vostro ambiente domestico. Questo alimento inoltre può trasformarsi in una favolosa idea regalo; basta lanciarsi alla ricerca di barattoli eleganti e dalle forme inusuali, da personalizzare ovviamente con un messaggio-dedica personale che renda il vostro pensiero assolutamente indimenticabile per chi lo riceve. 

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

DIETA DIGIUNO INTERMITTENTE: QUANDO E COSA MANGIARE

Dieta digiuno intermittente come funziona? Quante volte ne abbiamo sentito parlare, ma come si attua una dieta del digiuno intermittente? Scopriamolo ...

Continua a leggere

COME NON SUDARE D'ESTATE, I CIBI DA EVITARE

Se vi state domandando come non sudare, sappiate che l’alimentazione gioca un ruolo di fondamentale importanza. Già perché il caldo e l’afa di ...

Continua a leggere

ALIMENTAZIONE BAMBINI: CIBI DA MANGIARE ED EVITARE IN ESTATE

L’alimentazione bambini è un argomento molto sentito da tutti i genitori. Quando arriva l’estate poi, con le vacanze e il mare, il dibattito ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista