Preparazione risotto perfetto: gli errori da evitare

Data Pubblicazione: 05/05/2017

Preparazione risotto perfetto: gli errori da evitare

Preparazione risotto: l'errore è sempre in agguato. Quando si decide di preparare cimentarsi con un risotto, occorre seguire alcune linee guida per evitare di incorrere in errori che possano poi rovinare la riuscita del piatto. Parliamo di una ricetta tradizionale della cucina italiana, un po' tutti sanno come si prepara un risotto, ma non tutti conoscono alcuni segreti che renderanno il vostro piatto speciale!

Preparazione risotto, gli errori da non fare

Vediamo allora nella preparazione risotto quali sono gli errori da non fare. Partiamo dalla base, cioè la scelta della pentola: non deve essere né eccessivamente alta, né stretta. Il tegame ideale è largo con pareti medie, capace di contenere il riso e il brodo per uno strato alto un paio di dita. Quando ci si chiede come preparare un risotto, occorre sapere che non tutti i risi sono uguali. Per un risotto il consiglio è scegliere tra le qualità Arborio, Carnaroli e Vialone. Sempre in tema di riso, mai lavarlo, al contrario di quanto si legge in giro. Questo eviterà il disperdersi di alcune sostanze contenute nei chicchi e di far perdere la loro consistenza.

Come preparare un risotto

Proprio la misura dei chicchi è da tenere in considerazione per il condimento: cipolla e scalogno non possono essere più grandi dei chicchi, altrimenti la cottura non sarà perfetta. Il suggerimento è bagnarli un po' alla volta con il brodo caldo. Attenzione: il brodo deve essere bollente! Importante poi tostare il risotto e sfumarlo sempre con un po' di alcol. Questo farà sì che i chicchi siano sgrassati dopo la tostatura. Siamo alla fine della preparazione del risotto: non mantechiamolo sul fuoco ma mescoliamo lentamente lontano dalla fiamma muovendo la padella, magari aggiungendo un po' di vino. Infine: servite su un piatto non caldo, altrimenti non si fermerà la cottura del risotto.

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

FESTA DELLA LIBERAZIONE: IL PIATTO DEL 25 APRILE È LA PASTASCIUTTA ANTIFASCISTA

E’ la festa della liberazione anche a tavola: si celebrano i 73 anni dell’insurrezione delle forze partigiane e della sconfitta del regime ...

Continua a leggere

CIBI SENZA GLUTINE, GRATIS PER I CELIACI: IL DECRETO

Cibi senza glutine gratis per celiaci: resta garantita l’assistenza a chi soffre di celiachia grazie al decreto approvato dalla Conferenza Stato ...

Continua a leggere

CARNE ALLA GRIGLIA: PERCHÉ FA MALE

Ormai è cosa nota ai più: mangiare spesso carne alla griglia può provocare problemi di salute. Tra i rischi della carne cucinata alla griglia ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista