Microonde: tutti i consigli utili per cuocere i cibi al meglio

Data Pubblicazione: 12/12/2016

Microonde: tutti i consigli utili per cuocere i cibi al meglio

In un mondo dove tutto va di corsa, non c'è tempo per dedicarsi neanche a cose piacevoli come cucinare. Ecco perché sono in molti a utilizzare il microonde per velocizzare la preparazione di pranzo e cena. Ma cuocere cibi nel microonde richiede particolari accorgimenti: ecco allora alcuni consigli utili per utilizzare al meglio questo strumento.

Cuocere cibi nel microonde: il recipiente adatto

Quando andiamo a cuocere cibi con questo elettrodomestico è importante scegliere il recipiente. Quando si acquista un recipiente, bisogna controllare che sulla confezione sia indicata la possibilità di utilizzarlo anche nel forno a microonde. Attenzione quindi a non utilizzare recipienti in plastica (possono sciogliersi, se contengono pvc) o in cristallo (si rompono). Da evitare anche i contenitori in metallo: tale materiale, infatti, tende a riflettere le onde all'interno del forno. Da preferire, invece, un contenitore di ceramica, il materiale più adatto per cuocere cibi nel microonde. Attenzione anche alla forma del contenitore: da preferire quelli rotondi o ovali, visto che le onde faticano ad arrivare su angoli e spigoli.

No alle uova intere nel microonde

Non tutti i cibi possono essere cotti in questo forno. Ad esempio è assolutamente da evitare di cuocere un uovo intero con il guscio: rischierebbe di scoppiare. Questo non significa che le uova non possono essere cotte nel microonde: inserite in un impasto o strapazzate sono adatte alla cottura in questo particolare elettrodomestico. Attenzione anche a come cuocere ortaggi e carne: in entrambi i casi occorre fare dei forellini per far sì che la cottura arrivi fino in profondità. Buchiamo quindi le bucce di pomodori e patate, o facciamo dei fori in carne e salsicce per fare in modo che anche l'interno sia cotto.

Pellicola e carta stagnola: usare con prudenza

Procediamo con altri consigli per cuocere i cibi con questo tio di forno: ad esempio è opportuno utilizzare con prudenza pellicola trasparenze e carta stagionale. Per la prima occorre scegliere quella specifica per il microonde, altrimenti si rischierà di vederla fondere sui cibi. Per la seconda, invece, è necessario utilizzarla soltanto quando realmente necessario. Avendo natura metallica, infatti, non è adatta alla cottura nel microonde. Utilizziamola quindi solo nei casi in cui è necessario evitare che la superficie di un cibo si bruci.

Altri consigli per cuocere cibi in questo tipo di forno

Ormai ci siamo, i segreti per cuocere il cibo in microonde sono stati svelati. Ne restano giusto un altro paio per completare la guida. Il primo riguarda i cibi: meglio metterli in questo tipo di forno tagliati a pezzetti piccoli, così da favorirne la cottura. Infine, scegliere la giusta potenza per cuocere i cibi: leggete bene la ricetta che indicherà quale è la potenza più adatta per la ricetta che state preparando. Selezione  dal nostro ricettario uno dei piatti da cuocere con questo tipo di forno!

Pubblicata il 12/12/2016

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

COME PULIRE UNA PADELLA IN GHISA

Pulire la padella in ghisa in modo perfetto è fondamentale per far in modo che tale strumento non si rovini e non si formi la ruggine. Ecco allora ...

Continua a leggere

FAR TORNARE ANTIADERENTE UNA PADELLA CONSUMATA

La padella antiaderente è uno degli strumenti più utilizzati in cucina. Forse non avrebbe bisogno neanche di presentazione, ma comunque la ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista