Mangiare con le mani, si può e fa bene

Data Pubblicazione: 28/09/2017

Mangiare con le mani, si può e fa bene

Quante volte lo abbiamo sentito e quante altre lo abbiamo detto: mangiare con le mani, proprio no! Usare forchetta e cucchiaio è obbligatorio a tavola, ma forse non lo sarà più appena si diffonderanno i risultati di una ricerca, pubblicata sul British Medical Journal. Qui i ricercatori dell’Università di Nottingham hanno mostrato come mangiare con le mani faccia bene! Soprattutto da bambini!

Questo studio in pratica stravolge decenni di educazione, a volte anche autoritaria. Rende inutili anni di lotte dei genitori per convincere i figli che quel piatto di pasta con le mani proprio non è possibile mangiarlo. E invece la scienza dice l’esatto contrario. Mangiare con le mani, soprattutto da piccoli, influisce sul rapporto con il cibo e può favorire lo sviluppo di uno stile di vita sano.

Mangiare con le mani fa bene

Ma come sono arrivati a questa conclusione gli scienziati britannici? La ricerca ha riguardato 155 bambini tra i 20 mesi e i sei anni e mezzo, osservati durante il loro periodo di svezzamento. I bimbi sono stati divisi in due gruppi: uno alimentato in maniera tradizionale e un altro lasciato libero di mangiare con le mani.

Alla fine a tutti i bimbi sono stati proposti dolci e carboidrati da un lato e frutta e verdura dall’altro. Ebbene, i bambini nutriti in maniera tradizionale con omogeneizzati e posate si sono ‘fiondati’ sui dolciumi. Gli altri che avevano mangiato con le mani, invece, hanno scelto frutta e verdura oltre ai carboidrati. Secondo gli studiosi, questo è dovuto al fatto che stare a contatto con gli alimenti aumenta la consapevolezza a tavola. Quindi si darebbe più valore a ciò che si mangia e si svilupperebbe un rapporto equilibrato con il cibo. Questo, infine, avrebbe come conseguenza positiva anche la riduzione del rischio di sviluppare disturbi alimentari come anoressia e bulimia.

Al contrario, chi è stato abituato alle posate, non ha il valore effettivo di ciò che mangia e quindi è spinto a ingerire quantità sempre maggiori. Insomma, a seguire i ricercatori inglesi cambiano le regole: da oggi mangiare con le mani si può!

Se siete interessati alle buone maniere al ristorante, potete dare un’occhiata al nostro approfondimento.

Pubblicata il 28/09/2017

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

COME PULIRE UNA PADELLA IN GHISA

Pulire la padella in ghisa in modo perfetto è fondamentale per far in modo che tale strumento non si rovini e non si formi la ruggine. Ecco allora ...

Continua a leggere

FAR TORNARE ANTIADERENTE UNA PADELLA CONSUMATA

La padella antiaderente è uno degli strumenti più utilizzati in cucina. Forse non avrebbe bisogno neanche di presentazione, ma comunque la ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista