Conservare le zucche di halloween

Data Pubblicazione: 15/10/2017

Conservare le zucche di halloween

Come conservare le zucche di Halloween

La festa delle streghe ha un grande simbolo la zucca. Intagliarle per preparare spaventose facce è un must per la notte dedicata alle streghe ma richiede anche tanto lavoro e molta pazienza. Allora la domanda è d’obbligo: come conservare le zucche di Halloween? Esiste la possibilità di risparmiare un po’ di fatica riuscendo a conservare una zucca di Halloween per la prossima festa delle streghe.

Conservare le zucche di Halloween, il procedimento

Il rimedio è semplice, ovviamente occorre conoscerlo e seguire tutto il procedimento con cura. Parliamo di seccare le zucche. Vediamo come fare.

Per conservare le zucche di Halloween occorre utilizzare la variante ornamentale. Si tratta di zucche che hanno un aspetto particolare e di solito sono utilizzate per essere intagliate e non per cucinare, in quanto il loro sapore è meno gradevole delle zucche da cucina. Anche queste zucche vanno incontro a deperimento; seccandole si riuscirà a conservarle – con un po’ di fortuna – fino al prossimo Halloween.

Come conservare

zucca Halloween

Per conservare le zucche di Halloween è necessario seguire un processo che richiede un po’ di tempo, parliamo di qualche mese. Il procedimento riuscirà meglio utilizzando delle zucche di piccole dimensioni che conterranno anche meno acqua. In generale, più è grande la zucca meno possibilità ci saranno che l’operazione andrà a buon fine. Fondamentale inoltre che non ci siano danni sulla buccia. In caso contrario, in breve tempo tutta la zucca tenderà a marcire.

Veniamo al procedimento completo. Prendiamo le zucche e dopo averle lavate e asciugate con cura, le appendiamo per il picciolo. Attenzione a non rovinarlo perché altrimenti tutto l’ortaggio andrebbe a marcire. Non conviene, invece, seccare le zucche in un cesto. La parte a contatto con quest’ultimo genererebbe muffa e manderebbe a monte l’operazione.

Quando questo accade con una zucca, il consiglio è gettarla subito via. Lasciandola a contatto con altre zucche, si rischierebbe di veder diffondersi la muffa con la conseguenza di dover buttare via tutto. E addio zucca di Halloween.

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

DATA FESTA DELLA MAMMA: PERCHÉ CAMBIA?

Finalmente siamo arrivati: il 9 maggio è la data festa della mamma per il 2021. Chi si sta domandando quando è la festa della mamma sicuramente non ...

Continua a leggere

GALATEO A TAVOLA: COME MOSTRARE GARBO PARTENDO DALLE POSATE

Quando si prende l'azzardata decisione di invitare tutti a casa propria, con l'archetipica frase "Cucino io!", chiunque ha il terrore di sfigurare. ...

Continua a leggere

RISO IN BIANCO LIGHT

Quando si pensa al riso, inevitabilmente viene in mente l'Oriente, i gusti esotici e al contempo salutari. In realtà, a causa dell'elevato contenuto ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista