Condividi la foto del piatto e ceni gratis

Data Pubblicazione: 09/05/2016

Condividi la foto del piatto e ceni gratis

Condividi la foto del piatto e ceni gratis Il mondo del web viaggia alla velocità della luce, così come le tendenze a cui fa da palcoscenico. Anche farsi offrire una cena è diventato social. Fotografare piatti e pietanze prima di poterli mangiare è una moda diffusa in tutto il mondo. Mettere in rete scatti rubati al momento del pranzo o della cena è oramai consuetudine per la maggior parte delle persone connesse ad internet che, volenti o nolenti, sono state contagiate dalla smania di condividere sui social network qualsiasi momento della propria quotidianità. Il fatidico primo assaggio è solo un'agognata ricompensa ai "like" ricevuti alla foto, che sarà perfetta soltanto dopo un'attenta analisi sulla scelta del filtro più adeguato da usare o dell'effetto che può rendere più appetitoso il cibo che si ha davanti. Che cosa ci sia di così accattivante nel mostrare ai propri followers il piatto di spaghetti messo a tavola o una bistecca appena servita al ristorante, ancora non è ben chiaro; eppure da un'indagine condotta da Webstagram, un servizio che si occupa di stilare statistiche relative all'utilizzo del social network Instagram, sarebbero attualmente oltre 190 milioni le foto condivise sul social fotografico del momento contrassegnate con l’hashtag #food, ossia "cibo". Senza contare il fatto che sono più di 50 gli hashtag legati al mangiare, e che ciascuno di essi abbia più di 1 milione di post condivisi. A trovare un modo per trarre vantaggio da questa tendenza tanto bizzarra quanto ostica (si rischia di far raffreddare il cibo a colpa di scatti!), ci ha pensato la famosa catena inglese di ristoranti The Picture House. Il franchising anglosassone ha pensato bene di offrire la cena a tutti i clienti che postano le foto dei piatti serviti nel locale londinese della catena. Nulla di più semplice, una volta che il piatto è stato servito basterà scattare una foto, scegliere il filtro giusto e aggiungere gli hashtag #PictureHouseLondon e #PictureHouseLeeds, infine condividerla su una o tutte le piattaforme social come Twitter, Instagram, Facebook. The Picture House ha unito l'utile al dilettevole, e soprattutto ha capito come guadagnare e farsi pubblicità rivolgendosi al contempo ad un pubblico ed una clientela che viaggia al passo con il mondo dei social network. Leggi anche Cibo da guardare

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

ALIMENTI E CATTIVO ODORE

Cattivo odore, colpa del cibo. Ci sono alcuni alimenti che possono causare il cattivo odore del corpoe che quindi vanno ad influire in un problema ...

Continua a leggere

MANGIARE UVA FA INGRASSARE: LA FALSA CREDENZA

Settembre è il periodo dell’Uva e resistere al richiamo dei chicchi è troppo difficile. Un sapore irresistibile, un chicco tira l’altro ed ...

Continua a leggere

COSA MANGIARE A SAN GENNARO

Oggi, 19 settembre, è San Gennaro. Festa patronale a Napoli, giorno in cui (uno dei tre all'anno) avviene la liquefazione del sangue del Santo ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista