Mangiare un cocktail? Ecco come preparare dei super cocktail solidi

Data Pubblicazione: 27/04/2017

Mangiare un cocktail? Ecco come preparare dei super cocktail solidi

Mangiare un cocktail? Possibile vista la moda del momento! Già perché sono sempre più diffusi i cocktail solidi, novità dell'ultimo periodo. I barman, sempre alla ricerca di novità per sorprendere i clienti, si sbizzarriscono con spume, microsfere, sorbetti. Dal Cosmopolitan al Mojito e poi il daiquiri al risotto con zafferano, le preparazioni di drink solidi non mancano.  Possibile anche prepararli in casa grazie ad  alcuni addensanti come l'agar agara o la colla di pesce. Ma c'è anche chi vuole una preparazione professionale e allora si procura una base per cocktail solidi. Un esempio? Negli Stati Uniti è molto diffuso i 'Jello Shots', gelatine alcoliche vendute già pronte. Si uniscono ad un prodotto alcolico, si mettono in frigo e poi si può gustare come un dessert al cucchiaio. Se non si vuole utilizzare un prodotto già pronto, si può fare affidamento come detto su un addensante e sfruttare bicchierini di plastica o anche bucce di agrumi svuotate come forme.

Cocktail solidi con colla di pesce

Il procedimento per preparare un cocktail solido in casa è semplice. Si lasciano ammollare i fogli di gelatina in acqua fredda, poi si strizzano bene e si aggiungono allo sciroppo di zucchero. A questo punto si mette a scaldare tutto su fuoco lento e un po' alla volta si aggiunge il drink da solidificare. Importante è fare attenzione alla formazione di eventuali grumi di gelatina. Quando il composto si è sciolto, lo si versa nelle forme e si lascia riposare per qualche ora. Questo procedimento va bene se si utilizza la colla di pesce.

Drink solidi con base già pronta

Se volete preparare un cocktail solido con la base già pronta, occorre seguire questa ricetta. Mettiamo acqua e zucchero in un pentolino e lo portiamo a sessanta gradi. Aggiungiamo la base e mescoliamo per qualche minuto. Dopo aver lasciato raffreddare il composto, versiamo gli ingredienti del drink scelto. Versiamo tutto in una formina e mettiamo in frigorifero per qualche ora.

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

CIBI SURGELATI, QUALI EVITARE

Diciamoci la verità: i cibi surgelati rappresentano spesso un’ancora di salvezza. E’ la soluzione ideale per preparare qualcosa anche di ...

Continua a leggere

FRUTTA E VERDURA PER UN'ABBRONZATURA PERFETTA

Se cercate i cibi per la tintarella perfetta dovete guardare nei reparti di frutta e verdura. Già, proprio così: frutta e verdura per ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista