Acqua frizzante, non solo da bere!

Data Pubblicazione: 30/07/2018

Acqua frizzante, non solo da bere!

Acqua frizzante, non solo da bere! Sono tanti i modi in cui è possibile utilizzare l’acqua con le bollicine: in cucina, ma anche nella pulizia della casa e poi per avere un viso splendido. Altro che acqua frizzante fa male: il nostro organismo può beneficiare di effetti positivi, come ad esempio una migliore digestione e un effetto diuretico, e poi non può essere utilizzata soltanto in cucina. Certo si può fare la pastella con acqua frizzante ma anche avere cura del proprio viso. Come? Tre volte alla settimana è consigliato fare dei bagni in acqua frizzante: basta riempire una bacinella con il liquido, immergerci il viso per una ventina di secondi. Un procedimento che è ideale per chi ha la pelle grassa, ma anche per pelli normali: in questo caso, invece, la frequenza dovrà essere un po’ ridotta, una volta a settimana. Diverso il trattamento per pelli sensibili: basterà immergere un batuffolo di ovatta nell'acqua gassata e detergere il proprio viso.

Acqua frizzante, non soltanto in cucina


Ma non solo corpo: l’acqua frizzante è utile anche per le pulizie domestiche. Ideale per pulire stoviglie e piano cottura in acciaio: basterà far bollire un po’ di acqua di rubinetto e versarla su macchie o incrostazioni. Aggiungete poi l’acqua frizzante e lasciate agire per una decina di minuti: per migliorare la resa potete aggiungere anche del bicarbonato così lo sporco, quasi per miracolo, sparirà.
E se proprio questi utilizzi alternativi dell’acqua frizzante non vi convincono, fatevi guidare dalla tradizione e preparate la pastella. Il trucco della nonna ormai non è più un segreto: aggiungere acqua frizzante all'impasto in modo da donare un maggior volume durante la frittura. Lo conoscevate? Potete provarlo a metterlo in pratica o utilizzare l’acqua frizzante per pulire pentole e stoviglie. O semplicemente per bere: perché sarà pure frizzante, ma serve anche a questo!

Pubblicata il 30/07/2018

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

CIBI SURGELATI, QUALI EVITARE

Diciamoci la verità: i cibi surgelati rappresentano spesso un’ancora di salvezza. E’ la soluzione ideale per preparare qualcosa anche di ...

Continua a leggere

FRUTTA E VERDURA PER UN'ABBRONZATURA PERFETTA

Se cercate i cibi per la tintarella perfetta dovete guardare nei reparti di frutta e verdura. Già, proprio così: frutta e verdura per ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista