Pulire il tartufo: i consigli per non rovinarlo

Data Pubblicazione: 18/11/2016

Pulire il tartufo: i consigli per non rovinarlo

In questa guida vi mostriamo come pulire il Tartufo. Tra i prodotti alimentari più ricercati, il tartufo è anche altamente deperibile e quindi occorre fare molta attenzione. Crescendo sottoterra, il tartufo prima di essere pulito sarà ne sarà ricoperto. Questo strato protegge anche il fungo dal deperimento. Quindi,  è bene lasciarlo se non si ha intenzione di consumarlo subito. Occorre invece toglierlo via se abbiamo intenzione di cucinarlo.

Consigli per pulire il tartufo

Di solito il tartufo è già venduto parzialmente pulito, ma comunque è buona norma eseguire una pulizia prima di utilizzarlo poi in una delle tante ricette. Come detto, essendo particolarmente delicato il tartufo va pulito con molta cura per evitare di danneggiarlo e perdere il suo inconfondibile aroma. Per pulire il tartufo occorre una spazzola con setola medio-dura e un coltello a punta arrotondata.

Spazzolare il tartufo

pulire il tartufo: spazzolare Preso il tartufo occorre spazzolarlo sotto un getto d’acqua fredda o tiepida non molto forte. Questo per togliere via la terra senza danneggiare il tartufo. Se non dovesse essere sufficiente per levare tutta la terra, si può utilizzare la punta del coltello per togliere i residui che sono rimasti incastonati nel tartufo. Nel caso in cui il tartufo fosse ricoperto da molta terra, è preferibile metterlo in acqua fredda per un minuto circa in modo da far ammorbidire la terra. A questo punto potete spazzolarlo facendo sempre tutto con molta delicatezza.

Le ricette con il tartufo

tagliare il tartufograttugiare tartufo Una volta pulito, il tartufo può essere affettato per poi utilizzarlo, a seconda della ricetta che si vuole preparare. tagliare il tartufo Ad esempio un ottimo risotto al tartufo o delle tagliatelle al tartufo sono dei primi piatti molto raffinati e prelibati. . Ma non mancano altre possibilità: tutte le ricette sul tartufo possono essere trovate a questo link.

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

PASQUA SENZA AGNELLO E CAPRETTO

Niente agnello e capretto: Pasqua 2020 sarà decisamente particolare, anche in cucina. Già perché l’isolamento che in Italia andrà avanti almeno ...

Continua a leggere

PESCE DI APRILE, SCHERZI IN CUCINA

Attenti agli scherzi oggi: è il 1 aprile, giornata conosciuta anche come quella dei pesci di aprile. Tradizione vuole che in questa giornata la ...

Continua a leggere

ALIMENTI RICCHI DI FOSFORO

La memoria è fondamentale e occorre allenarla e prendersene cura. Importante anche l’alimentazione ed in particolare gli alimenti ricchi di ...

Continua a leggere

Commenti e voti

Scarica la rivista