Pulire e Tagliare le Pere

Data Pubblicazione: 24/10/2016

Pulire e Tagliare le Pere

Ecco a voi come Pulire e Tagliare le Pere. Quando si acquista della frutta o della verdura è sempre importante controllarne la provenienza e capire il processo di lavorazione che hanno subito. Se si tratta di frutti coltivati nel giardino di casa o bio e che quindi non hanno subito particolari trattamenti chimici, la pulizia è molto semplice, in caso contrario bisogna avere degli accorgimenti che sono importanti anche per quanto riguarda la salute.   Pulire le Pere Per prima cosa, è consigliato sciacquare le pere sotto l'acqua corrente, se preferite potete mettere i frutti in ammollo in una ciotola con acqua fredda e bicarbonato per circa 10 minuti, trascorso il tempo necessario, scolatele e sciacquatele nuovamente. Asciugate le pere con un canovaccio ed utilizzatele come preferite. pulire_pere1   Tagliare le Pere Solitamente le pere sono un frutto consumato per addolcire il palato dopo i pasti. Per quanto riguarda i tipi di pera più "grandi", la pera va tagliata a 4 spicchi, privata dei semini interni e poi gustata con o senza buccia, ma esistono anche varietà più "piccole" che possono essere pulite e gustate intere. Le pere comunque, restano un ingrediente adatto per una moltitudine di preparazioni e in base all'utilizzo possono essere tagliate in vari modi : - A fette, decidete se sbucciare o no la pera, aiutandovi con un coltello abbastanza affilato, tagliate il frutto a metà per il senso della lunghezza e poi dinuovo a metà in modo da ottenere 4 parti uguali, eliminate il torsolo e l'eventuali picciolo e gustatelo come preferite. tagliare_pere_1 - A dadini, tagliate la pera in 4 o 6 parti per il senso della lunghezza, poggiate le varie fette su un tagliere ed aiutandovi con un coltello fate dei piccoli tagli in modo da ottenere dei dadini della dimensione che preferite; tagliare_pere_2 - A metà e svuotata, se volete utilizzare la crema per decorare qualche torta o magari per accompagnarla a delle creme, vi consiglio di tagliare il frutto a metà per il senso della lunghezza, eliminare con attenzione i semi interni e poi utilizzarla a vostro piacimento tagliare_pere_3 A questo link i benefici e le curiosità su questo frutto.

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CIBI INTEGRALI: VANTAGGI E SVANTAGGI

Sempre più spesso si sente parlare delle necessità di mangiare cibi integrali. Una inversione di tendenza rispetto a quanto accadeva fino a qualche ...

Continua a leggere

LA DIFFERENZA TRA GRANO DURO E GRANO TENERO

Se ne sente spesso parlare in cucina, ma in realtà in pochi conoscono la differenza tra grano duro e grano tenero. Si tratta di due differenti ...

Continua a leggere

DIFFERENZA TRA FARINE: DALLA 00 A QUELLA INTEGRALE, COSA CAMBIA?

Di tipi ce ne sono diversi, anche se la più diffusa è la 00: ma qual è la differenza tra farine di vari tipi? Restando alla farina di grano ne ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista