Pulire e Tagliare L'Ananas

Data Pubblicazione: 11/03/2016

Pulire e Tagliare L'Ananas



Come abbiamo potuto leggere nella guida Ingredienti - L'ananas, si tratta di un frutto ricco di proprietà e benefici per tutto l'organismo ed è anche molto gustoso per la realizzazione di molte ricette sia dolci che salate e sia cotte che crude. Di seguito vi mostreremo come pulire e come tagliare l'ananas in modo semplice e veloce. Buona lettura

Come Pulire 

Per prima cosa, poggiate l'ananas in senso orizzontale su un tagliere o un piano diritto.
Con una mano tenete ferma la base e con l'altra tagliate via il ciuffo di foglie verdi superiori aiutandovi con un coltello abbastanza affilato.

                                                                    

A questo punto, tagliate via anche la base e sistemate l'ananas sul tagliere in senso longitudinale.
Tenetela ben ferma con una mano e con l'altra tagliate via la buccia con un coltello, potete tagliarla a pezzi dall'alto verso il basso.

                                  

Una volta eliminata la buccia più dura ed esterna, munitevi di un pelapatate (se non lo avete continuate con un coltello) ed eliminate gli eventuali peduncoli rimasti.
                                                                       

A questo punto, potete tagliare l'ananas nel modo richiesto dalla ricetta.

Come Tagliare 

Ci sono moltissimi modi per tagliare l'ananas, dai più semplici ai più spettacolari, ecco di seguito le istruzioni per tagliare questo frutto in modo da sorprendere i vostri ospiti:

A spicchi : dopo aver pulito l'ananas, tagliatela a metà e poi in 4 parti.
Prendete 1/4 di ananas, sistematela in senso verticale su un tagliere, con una mano tenete ferma un'estremità e con l'altra ritagliate dei triangolini con dei tagli per il senso verticale.
                                                                              
A fette tonde : pulite l'ananas e poi munitevi di un apposito levatorsoli. Eliminate il torsolo centrale più duro e legnoso e sistemate l'ananas su un tagliere in senso orizzontale. Con una mano tenete ferma un'estremità e con l'altra ritagliate delle fette circolari dello spessore che preferite.
                     
                                                                      

A Barchetta : per questo taglio, non c'è bisogno di pulire l'ananas, anzi la buccia farà da "piatto". Tagliate l'ananas in 4 parti longitudinalmente e con un coltello abbastanza affilato eliminate la parte inferiore se preferite (all'opposto del ciuffo). Fate un taglio al disotto della parte legnosa e centrale in modo da dividere la polpa dalla buccia e dal torsolo. A questo punto, fate dei tagli trasversali alla polpa e spostate le varie fettine in modo da ricreare un effetto a zig zag.

                                                                        

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CARNE ALLA GRIGLIA: PERCHÉ FA MALE

Ormai è cosa nota ai più: mangiare spesso carne alla griglia può provocare problemi di salute. Tra i rischi della carne cucinata alla griglia ...

Continua a leggere

PIZZE STRANE, LE FORME PIÙ CURIOSE AL MONDO

Può un grande classico come la pizza diventare una ricetta originale? Assolutamente sì, se parliamo di pizze strane: al bando la classica forma ...

Continua a leggere

MERENDA: COSA SI MANGIA IN TUTTO IL MONDO

E’ forse il momento più desiderato dai bambini: la merenda! Si tratta del classico spuntino che si fa a metà pomeriggio tra pranzo e cena. Il ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista