Pulire e tagliare il mango: il taglio a porcospino

Data Pubblicazione: 24/04/2017

Pulire e tagliare il mango: il taglio a porcospino

Pulire e tagliare il mango è necessario prima di potersi gustare questo frutto esotico, originario dell'India. Da tenere a mente quando ci si appresta a compiere questa operazione, è la presenza all'interno del frutto di un grande nocciolo, strettamente attaccato alla polpa. Quando si va a tagliare il mango, uno dei metodi più utilizzati è il taglio a porcospino che permetterà di avere tanti cubetti di mango. Prima di procedere con la descrizione di come pulire e tagliare il mango, vediamo quali sono i segni da tenere in considerazione quando si va a comprare questo frutto. Occorre osservare la buccia che non deve presentare macchie o ammaccature. Importante anche il colore che deve essere unico: una buccia bicolore è indice di cattiva conservazione. Fondamentale anche il tatto: la buccia morbida è indice di un frutto maturo, se è dura, invece, il mango sarà acerbo.

Come pulire e tagliare il mango, il procedimento

Partiamo con la pulizia. Prendiamo il mango e lo passiamo sotto un getto di acqua corrente strofinando bene. Dopo asciughiamo il frutto. Passiamo al taglio: prendiamo un tagliere e appoggiamo il frutto con il suo lato più lungo. Con un coltello affilato tagliamo a metà il mango, facendo attenzione a non intaccare il nocciolo che è molto duro e potrebbe rovinare il coltello. pulire e tagliare il mango Ora prendiamo la metà con il nocciolo e, aiutandoci con un coltello appuntito, scaviamo intorno a questo per estrarlo. Tolto il nocciolo, occorre completare l'operazione eliminando la buccia e tagliando il frutto. Con il solito coltello, facciamo dei tagli obliqui, sia longitudinali che trasversali sulla polpa, senza andare a toccare la buccia. pulire e tagliare il mango Completata questa operazione, con le dite facciamo pressione sulla buccia, spingendo la polpa verso l'alto. Con un coltello ci aiutiamo per estrarre tutti i cubetti di polpa. pulire e tagliare il mango Terminato anche questo passaggio, il mango è pronto ad essere utilizzato in una delle nostre ricette o mangiato al naturale. A questo collegamento potrai saperne di più sulle proprietà benefiche del mango e sulle curiosità legate a questo frutto.

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

IL PARMIGIANO FA MALE? L'ALLARME DELL'OMS E IL PARAGONE CON LE SIGARETTE

Il parmigiano fa male: è l’allarme lanciato dall’OMS che avrebbe inserito il noto formaggio italiano tra i prodotti che possono nuocere ...

Continua a leggere

I 5 ALIMENTI DA NON RISCALDARE MAI

Non capita di rado che avanzi qualche alimento da pranzo e si metta da parte per riscaldarlo poi il giorno successivo. Attenzione però: alcuni cibi, ...

Continua a leggere

BUON APPETITO: PERCHÉ NON VA DETTO PER IL GALATEO

E’ una delle domanda che spesso escono fuori quando si parla di galateo: perché non è corretto augurare buon appetito all’inizio di un pasto? ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista