Pulire e tagliare i Cavolfiori presto e bene

Data Pubblicazione: 08/04/2016

Pulire e tagliare i Cavolfiori presto e bene

Vediamo insieme come pulire e tagliare i cavolfiori, in modo corretto.

Il cavolfiore, un gustoso ortaggio ottimo per preparare una moltitudine di piatti sia caldi che freddi... Ricco di vitamine e sali minerali fa più che bene al nostro organismo. Soprattutto grazie alla grande presenza di vitamia C che aiuta a contrastare i malanni di stagione! In questa guida vi mostrerò come pulire e tagliare al meglio il cavolfiore, senza rovinarlo e senza gettare via la materia buona.

Voglio darvi un consiglio. Quando acquistate un cavolfiore, potete accertarvi della sua freschezza avendo pochi e semplici accorgimenti:  prima di tuto, controllate che le foglie verdi siano croccanti e ben aderenti alla testa, quest'ultima deve essere compatta e priva di macchie, infine le cimette devono essere ben chiuse. A questo collegamento maggiori informazioni in merito alle proprietà, alla storia o ai metodi di conservazione del cavolfiore.

Pulire e tagliare il cavolfiore, ecco come farlo presto e bene

Pulire e tagliare i cavolfiori è più semplice di quanto possa sembrare! Per prima cosa, sciacquate il cavolfiore sotto l'acqua corrente, preferibilmente fredda in modo da eliminare possibili tracce di terreno o impurità. Eliminate le foglie verdi intorno alla base, potete poggiare il cavolfiore su un tagliere, con una mano tenete ferma un'estremità e con l'altra tagliate via il gambo e le foglie. A questo punto, munitevi di un coltello abbastanza affilato e tagliate poco per volta tutte le cimette. Sciacquate nuovamente le cimette sotto l'acqua corrente e asciugatele con un canovaccio. Adesso potete utilizzare il vostro cavolfiore come preferite. Buona preparazione!.  

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

PASTIERA IN CASA, IL VIDEO CULT DI DE LUCA: UNA SOZZERIA

Vincenzo De Luca continua a prendersi la scena per le sue invettive social contro i cittadini, in particolar modo contro coloro i quali non ...

Continua a leggere

DOMENICA DELLE PALME, COSA MANGIARE

La domenica delle Palme è quella che precede la Pasqua: quest’anno questa ricorrenza sarà sicuramente particolare. Niente messa, niente palma ...

Continua a leggere

QUATTRO APRILANTE, GIORNI QUARANTA: ORIGINE DEL PROVERBIO

Oggi è il 4 aprile e il proverbio parla chiaro: "Quattro aprilante, giorni quaranta". Sapete cosa significa? Si tratta di un detto napoletano, ...

Continua a leggere

Commenti e voti

Scarica la rivista