Spezie contro il caldo

Data Pubblicazione: 11/08/2016

Spezie contro il caldo

Spezie contro il caldo: vediamo quelle più indicate a tal scopo.
Ci troviamo in piena estate ed il caldo si fa sentire. Fra i rimedi più efficaci - ma spesso sottovalutati - per contrastarlo ci sono le spezie, alcune delle quali si rivelano molto utili per dare sollievo contro le alte temperature. MENTA Spezie contro il caldo la menta La più conosciuta è ovviamente la menta, nota per le sue proprietà rinfrescanti e perciò particolarmente indicata contro l'afa e il caldo estivi. La menta è in grado di attivare e aprire i pori della pelle, facilitando così la dispersione del calore corporeo quando questo è eccessivo. Può essere impiegata sia secca che fresca, per dare un tocco in più di freschezza non solo alle bevande ma anche a diversi cibi, dato che può essere impiegata come sostituta del basilico. CARDAMONO Spezie contro il caldo il cardamomo Come la menta, anche il cardamomo ha proprietà rinfrescanti alle quali affianca quelle lenitive. È utile assumerlo per garantire un corretto funzionamento di stomaco ed intestino mentre i suoi frutti di colore verde rappresentano una soluzione efficace per mantenere l'alito fresco: basta semplicemente masticarli! La digestione è un processo che comporta l'innalzamento della temperatura corporea, ecco perché agevolarla aiuta a ridurre la sensazione di calore.
FINOCCHIETTO
Spezie contro il caldo il finocchietto
Da questo punto di vista sono molto utili i semi di finocchietto, usati a tal scopo sin dai tempi antichi. Favorendo la digestione contribuiscono a non far innalzare in maniera eccessiva la temperatura del corpo, inoltre proprio come il cardamomo sono efficaci quando si vuole rinfrescare l'alito. Una tisana a base di semi di finocchietto, inoltre, si rivela un eccellente energizzante per i mesi estivi; è sufficiente lasciare i semi a mollo per una notte e, il mattino seguente, aggiungere succo di limone, zucchero e un pizzico di sale: la tisana rinvigorente è pronta e aiuterà a cominciare la giornata con il giusto sprint. CORIANDOLO
Spezie contro il caldo il coriandolo Simile nell'aspetto al prezzemolo - ma con un gusto decisamente diverso - è il coriandolo, altra erba che può essere d'aiuto per smaltire il calore in eccesso del corpo. Il coriandolo ha il vantaggio di poter essere utilizzato in modi molto diversi: come tisana, visto che parliamo di un valido digestivo, nel pediluvio poiché aiuta a contrastare il gonfiore di caviglie e piedi e come una sorta di olio essenziale da impiegare durante il bagno, in modo tale da rinfrescare il corpo magari prima di andare a dormire.
Le spezie sono dunque un utile alleato contro il caldo e agiscono in maniera completamente naturale, dunque - salvo specifiche allergie - non presentano controindicazioni particolari e si rivelano ben più efficaci delle bevande ghiacciate che, al contrario, portano il corpo ad aumentare la temperatura come forma di difesa. Tisana contro le scottature

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

FESTA DELLA LIBERAZIONE: IL PIATTO DEL 25 APRILE È LA PASTASCIUTTA ANTIFASCISTA

E’ la festa della liberazione anche a tavola: si celebrano i 73 anni dell’insurrezione delle forze partigiane e della sconfitta del regime ...

Continua a leggere

CIBI SENZA GLUTINE, GRATIS PER I CELIACI: IL DECRETO

Cibi senza glutine gratis per celiaci: resta garantita l’assistenza a chi soffre di celiachia grazie al decreto approvato dalla Conferenza Stato ...

Continua a leggere

CARNE ALLA GRIGLIA: PERCHÉ FA MALE

Ormai è cosa nota ai più: mangiare spesso carne alla griglia può provocare problemi di salute. Tra i rischi della carne cucinata alla griglia ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista