Risparmiare sulla spesa

Data Pubblicazione: 13/08/2016

Risparmiare sulla spesa

Consigli per risparmiare sulla spesa
 
In tempi di crisi economica, è possibile risparmiare sulla spesa alimentare senza però rinunciare alla qualità dei prodotti e ai piaceri della tavola. Vediamo, quindi, alcuni piccoli segreti che ci aiuteranno a risparmiare sulla spesa. Per prima cosa, mai andare al supermercato a stomaco vuoto Risparmiare sulla spesa non comprare quando si è affamati Quando si è affamati, si tende ad acquistare prodotti superflui e poco salutari che in altre occasioni non avremmo acquistato. Altra regola fondamentale è quella di munirsi di una lista con su scritto i beni alimentari da comprare. A tal proposito, risulta molto utile fare un programma settimanale del menù. In questo modo, infatti, si acquistano le quantità giuste e si evita di buttare cibo. Fare sempre attenzione alle promozioni poiché non tutte sono vantaggiose come appaiono. Risparmiare sulla spesa attenti alle promozioni Il confronto dei prezzi deve essere fatto al kg o al litro e, se possibile, comparare i prezzi di più supermercati o discount.   Evitare di fare mega scorte di prodotti, ma acquistare il necessario in proporzione ai membri della famiglia, senza dimenticarsi di controllare la data di scadenza. Risparmiare sulla spesa no alle mega scorte In certi casi, è più conveniente fare la spesa a ridosso dell'orario di chiusura, poiché molti punti vendita applicano degli sconti anche del 20% o 30% su prodotti quali formaggi, latte, pane e salumi. Non disprezzare a priori i discount Risparmiare sulla spesa non disprezzare i discount E'vero che molti di questi hanno prodotti non di marca, ma ciò non significa che siano di qualità scadente. Sottoscrivere la carta fedeltà Risparmiare sulla spesa carta fedeltà è un'ottima occasione per usufruire di promozioni e sconti riservati ai soci. Non dimenticarsi di portare con sé i sacchetti riutilizzabili o delle buste in tela, Risparmiare sulla spesa sacchetti riutilizzabili poiché nella maggior parte dei punti vendita sono a pagamento. Per risparmiare su frutta e verdura, è consigliabile acquistarle al mercato, risparmiare-sulla-spesa-comprare-frutta-e-verdura-al-mercato o magari direttamente dai coltivatori a km zero. Preferire sempre i prodotti italiani. Un'altra tecnica per risparmiare sulla spesa è quella di scegliere i prodotti sfusi, dato che la confezione incide quasi del 30% sul prezzo finito. Sebbene possono sembrare meno cari, i cibi già pronti sono da evitare poiché costano molto di più e contengono più additivi e conservanti, poco raccomandabili per la nostra salute. Fare una spesa organizzata e consapevole è il migliore modo per evitare di sprecare denaro.

Alimentazione sana ed economica 

A questo link troverete anche alcune delle ricette a basso costo che Cucinare.it vi propone!

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

GAMBE PERFETTE, LE REGOLE PER L'ALIMENTAZIONE DA SEGUIRE

Chi non vorrebbe avere gambe perfette? Purtroppo il gonfiore è tra i sintomi più ricorrenti, soprattutto in piena estate. Eppure, oltre ad un ...

Continua a leggere

NON RIESCO A DIMAGRIRE: ECCO I MOTIVI

Dieta costante, tanti sacrifici eppure non riesco a dimagrire! Vi siete mai trovati anche voi in questa situazione: giorni interi passati a fare ...

Continua a leggere

ALIMENTAZIONE SPORTIVA: GLI ERRORI DA EVITARE

L’alimentazione sportiva è fondamentale per la prestazione: i migliori allenamenti possono essere vanificati in un batter d’occhio con ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista