Pizza, gli errori da non fare

Data Pubblicazione: 11/07/2019

Pizza, gli errori da non fare

E’ il cibo simbolo di Napoli e d’Italia in tutto il mondo: la pizza è una di quelle tentazione a cui resistere è impossibile. Così come è impossibile non provarla a fare in casa: ma quali sono le regole da seguire? Ebbene, Cucinare.it ha voluto stilare un elenco degli errori più comuni che si fanno quando si prepara una pizza fatta in casa. Se cercate la pizza perfetta il segreto è evitare certi sbagli che rovinerebbero la riuscita della vostra ricetta. Così armati di tanta pazienza e un po’ di tempo, scopriamo gli errori da non commettere per ottenere una pizza fatta in casa perfetta. Il primo riguarda l’impasto: va lavorato bene ma non troppo perché altrimenti diventa troppo duro. Inoltre va coperto con un canovaccio in modo da lasciarlo lievitare per il tempo necessario ad avere il risultato desiderato.

Cosa non fare per una pizza perfetta

Altro errore da evitare: unire lievito e sale, in quanto quest’ultimo oscura l’effetto del primo. Quindi occorrerà scioglierli in acqua in due recipienti differenti. Sbaglio da evitare è anche utilizzare una mozzarella troppo umida che andrà ad alterare la cottura dell’impasto. Attenzione poi al condimento: ognuno ha una cottura diversa e questo va tenuto in conto quando si prepara una pizza fatta in casa. Fondamentale anche la scelta della farina: occorre scegliere una media, non troppo dura in quanto si potrebbe avere un impasto troppo duro, lo stesso rischio che si corre a lavorare troppo l’impasto. Da non sottovalutare poi la cottura ed in particolare la temperatura del forno: anche se non potrà arrivare ai 450°C del forno a legna dovrà comunque essere molto elevata. Ecco gli errori da evitare per una perfetta pizza fatta in casa. E voi? Seguite già queste piccole regole o avete qualche segreto che volete svelare? Per una buona pizza i suggerimenti non sono mai troppi!

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

GLI ITALIANI BEVONO TROPPO ALCOL

Gli italiani bevono troppo alcol: è una relazione del Ministero della salute che fa scattare l’allarme alcol nel nostro Paese. Ci sarebbero 8 ...

Continua a leggere

SMORFIA CON CIBI ACIDI: PERCHÉ?

E’ un riflesso incondizionato, impossibile da controllare: la smorfia quando mangiamo qualcosa di acido è una conseguenza attesa. Ma perché ...

Continua a leggere

ALCOL ALLE 3 DI NOTTE: SÌ DI SALVINI

Via libera ad alcolici e superalcolici anche dopo le 3 di notte: il ministero dell’Interno Matteo Salvini ha intenzione di eliminare la messa al ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista