Pillole dimagranti

Data Pubblicazione: 02/08/2019

Pillole dimagranti

Sono tra i prodotti più ricercati in ogni periodo dell’anno: le pillole dimagranti sono considerate come il segreto per perdere peso, ma funzionano davvero? Chi vuole perdere peso cerca spesso delle scorciatoie per diminuire i sacrifici e velocizzare il dimagrimento ed allora ecco affidarsi alle pillole per dimagrire, prodotti sempre più diffusi e venduti.
Per capire se parliamo di prodotti efficaci, occorre partire da una premessa: tutti i professionisti sono concordi nel sostenere che alla base del perdere peso ci sono attività fisica e dieta sana. Alimentazione e stile di vita sono fondamentali per mandare via i chili di troppo. Poi toccherà al professionista stabilire se occorre consumare anche degli integratori o dei farmaci.
Ma le pillole per dimagrire velocemente in farmacia possono davvero contribuire a perdere peso? In realtà, leggendo le indicazioni portano ad un triplice risultato: ridurre l’appetito, far bruciare più grassi e ridurne l’assorbimento. In realtà, come già detto prima, non si può affermare che consumando pillole per dimagrire si riesca a perdere peso, se non seguendo un corretto stile alimentare e facendo attività fisica.

Pillole dimagranti, quali rischi si corrono

Anche perché queste pillole dimagranti hanno anche degli effetti collaterali. Tra quelli più diffusi troviamo:
• aumento della frequenza cardiaca;
• innalzamento della pressione sanguigna;
• agitazione;
• diarrea;
• insonnia;
• problemi ai reni;
• problemi al fegato;
• sanguinamento rettale
Per questi motivi il suggerimento è di evitare in maniera drastica il fai da te e a non fidarsi di prodotti che promettono di farvi perdere i chili di troppo in poco tempo e con poca fatica. Niente di più lontano dalla realtà visto che il principio base di qualsiasi percorso dimagrante è il seguire una corretta alimentazione e il praticare attività fisica. Sicuramente non limitarsi a mangiare pillole dimagranti.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

VEGETARIANI: MENO INFARTI, PIÙ ICTUS

Vegetariani: meno infarti, più ictus. In sintesi sono questi i risultati di una ricerca pubblicata sul British Journal of Medicine: secondo tale ...

Continua a leggere

CARNE VEGETALE: TROPPO SALE E ZUCCHERO

La carne vegetale non è questo concentrato di salute che si vuol fa credere, anzi: secondo una ricerca realizzata dal George Institute for Global ...

Continua a leggere

LA VENDEMMIA DI ROMA

Torna l’appuntamento con La vendemmia di Roma, manifestazione che unisce vino e moda sulla scia di quanto accade a Milano con il format di via ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista