Pane e olio per merenda a scuola

Data Pubblicazione: 11/09/2019

Pane e olio per merenda a scuola

Altro che merendine! E’ pane e olio lo spuntino ideale per i bambini ed ora se ne sono accorti anche a scuola: già, è da lodare l’iniziativa partita nel Cilento dove diverse scuole hanno messo al bando le non certo salutari merendine, favorendo una scelta più genuina come pane e olio. Dal Comune di Stella Cilento all’Istituto Comprensivo Statale Santa Marina – Policastro, torna di moda lo spuntino di una volta: un ritorno al passato che vuole aiutare le famiglie a compiere scelte più salutari in tema di alimentazione. Ma a Policastro la dirigente Maria De Biase ha allargato la sua decisione in tema di alimentazione anche alla mensa scolastica: qui non trovano spazio i surgelati, mentre nella stessa scuola viene fatta la raccolta degli oli esausti per produrre saponette e sono state create compostiere e orti. Ma non è finita qui: se il pane e olio diventa un appuntamento quotidiano, nessuno potrà portarlo in un piatto di plastica usa e getta. La stessa scuola, infatti, ha messo al bando la plastica: così i bambini portano l’acqua all'interno delle loro borracce e da casa dovranno portare stoviglie e posate lavabili.

A scuola con pane e olio per merenda

Insomma, al di là della merenda con pane e olio, la scuola a Policastro ha intrapreso una strada che sposa la sostenibilità ambientale: “Nessuna novità epocale, ma soltanto piccole e sane abitudini introdotte non senza difficoltà – le parole della dirigente scolastica -, conducendo la scuola e i suoi alunni verso un rapporto eco sostenibile con la società e tra loro stessi”. Un esempio, che arriva da una Regione – la Campania – nota per tristi vicende legate anche all'inquinamento ambientale ma che ora, anche grazie a queste iniziative, vuole riscattarsi e intraprendere la strada del rispetto verso la natura e noi stessi: un percorso che, si spera, sarà presto imboccato anche da altri istituti scolastici in tutta Italia.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

DIETA A PUNTI

Ideata da Guido Razzoli negli anni settanta, la dieta a punti è ancora oggi diffusa: ma di cosa si tratta? In pratica è un regime alimentare che si ...

Continua a leggere

MAGRI ANCHE MANGIANDO TANTO: SVELATO IL SEGRETO!

Essere magri anche mangiando troppo e non facendo attività fisica? Il segreto è stato svelato da un gruppo di ricercatori svizzeri: dal Nestlè ...

Continua a leggere

VINO ROSSO PER DIMAGRIRE

Bere vino rosso per dimagrire: secondo una ricerca scientifica, i cui risultati sono stati pubblicati di recente, bere del vino – rigorosamente ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista