Olio extravergine di oliva contro i tumori

Data Pubblicazione: 01/12/2018

Olio extravergine di oliva contro i tumori

Una prova in più, una testimonianza nuova sui benefici dell’olio extravergine di oliva. Una ricerca dell’Università Aldo Moro di Bari, realizzata in collaborazione con l’Airc – l’Associazione italiana per la ricerca sul cancro – mostra gli effetti positivi del consumo di olio extravergine di oliva. In particolare è stato dimostrato che il consumo di Olio EVO riduce la possibilità di contrarre un tumore all’intestino.
I ricercatori hanno inattivato il gene che codifica per SCD1, dimostrando come l’assenza di acido oleico nel regime alimentare, insieme ad una ridotta produzione endogena operata da questo enzima, porta prima all’insorgenza di una infiammazione, poi allo sviluppo di un tumore dell’intestino. Cosa c’entra l’olio extravergine di oliva in tutto questo? Semplice, è una fonte importante proprio di acido oleico. Nello studio è stato dimostrato che una dieta ricca di acido oleico possa avere effetti positivi per la salute dell’uomo. Ciò è dovuto anche alla presenza di un enzima, il SCD1, nell’epitelio intestinale: questo funziona proprio come regolatore della produzione endogena di acido oleico. Insomma, grazie a questo studio è stato dimostrato che l’acido oleico – e quindi l’olio extravergine di oliva – ha un’incidenza sulla salute del nostro organismo e può andare a curare l’infiammazione intestinale, riducendo così lo sviluppo di un tumore.

Olio extravergine di oliva contro i tumori: come scegliere il migliore

Ovviamente non va dimenticato che l’olio extravergine di oliva deve essere di grande qualità: così si può consultare la classifica del miglior olio presente sul nostro sito o comunque leggere le etichette e prediligere prodotti di qualità elevata, meglio se italiani. Per aiutarvi nella scelta seguite le indicazioni della rubrica come scegliere il miglior olio: tra le cose da tenere presente ci sono il prezzo e la tipologia. Un olio low cost è sinonimo di scarsa qualità, così come acquistare biologico è una garanzia circa la bontà dell’olio che useremo. Intanto sappiamo qualcosa in più sull’olio evo: aiuta a prevenire i tumori all’intestino.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CARENZA DI FERRO, CONSIGLI PER UNA GIUSTA ALIMENTAZIONE

La carenza di ferro è un problema che accomuna molte persone. Le donne sono quelle che ne soffrono in maniera maggiore, anche a causa del ciclo ...

Continua a leggere

I 7 TRUCCHI PER SENTIRSI SAZI DOPO MANGIATO

Per chi cerca di dimagrire uno dei problemi da affrontare in un regime restrittivo è sentirsi sazi dopo mangiato. Già perché perdere peso ...

Continua a leggere

MIGLIOR PANETTONE 2018

Natale, tempo di panettoni: ma qual è il miglior panettone? A rispondere arriva una classifica stilata da esperti e può essere considerata una ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista