Microonde: tutti i consigli utili per cuocere i cibi al meglio

Data Pubblicazione: 12/12/2016

Microonde: tutti i consigli utili per cuocere i cibi al meglio

In un mondo dove tutto va di corsa, non c'è tempo per dedicarsi neanche a cose piacevoli come cucinare. Ecco perché sono in molti a utilizzare il microonde per velocizzare la preparazione di pranzo e cena. Ma cuocere cibi nel microonde richiede particolari accorgimenti: ecco allora alcuni consigli utili per utilizzare al meglio questo strumento.

Cuocere cibi nel microonde: il recipiente adatto

Quando andiamo a cuocere cibi con questo elettrodomestico è importante scegliere il recipiente. Quando si acquista un recipiente, bisogna controllare che sulla confezione sia indicata la possibilità di utilizzarlo anche nel forno a microonde. Attenzione quindi a non utilizzare recipienti in plastica (possono sciogliersi, se contengono pvc) o in cristallo (si rompono). Da evitare anche i contenitori in metallo: tale materiale, infatti, tende a riflettere le onde all'interno del forno. Da preferire, invece, un contenitore di ceramica, il materiale più adatto per cuocere cibi nel microonde. Attenzione anche alla forma del contenitore: da preferire quelli rotondi o ovali, visto che le onde faticano ad arrivare su angoli e spigoli.

No alle uova intere nel microonde

Non tutti i cibi possono essere cotti in questo forno. Ad esempio è assolutamente da evitare di cuocere un uovo intero con il guscio: rischierebbe di scoppiare. Questo non significa che le uova non possono essere cotte nel microonde: inserite in un impasto o strapazzate sono adatte alla cottura in questo particolare elettrodomestico. Attenzione anche a come cuocere ortaggi e carne: in entrambi i casi occorre fare dei forellini per far sì che la cottura arrivi fino in profondità. Buchiamo quindi le bucce di pomodori e patate, o facciamo dei fori in carne e salsicce per fare in modo che anche l'interno sia cotto.

Pellicola e carta stagnola: usare con prudenza

Procediamo con altri consigli per cuocere i cibi con questo tio di forno: ad esempio è opportuno utilizzare con prudenza pellicola trasparenze e carta stagionale. Per la prima occorre scegliere quella specifica per il microonde, altrimenti si rischierà di vederla fondere sui cibi. Per la seconda, invece, è necessario utilizzarla soltanto quando realmente necessario. Avendo natura metallica, infatti, non è adatta alla cottura nel microonde. Utilizziamola quindi solo nei casi in cui è necessario evitare che la superficie di un cibo si bruci.

Altri consigli per cuocere cibi in questo tipo di forno

Ormai ci siamo, i segreti per cuocere il cibo in microonde sono stati svelati. Ne restano giusto un altro paio per completare la guida. Il primo riguarda i cibi: meglio metterli in questo tipo di forno tagliati a pezzetti piccoli, così da favorirne la cottura. Infine, scegliere la giusta potenza per cuocere i cibi: leggete bene la ricetta che indicherà quale è la potenza più adatta per la ricetta che state preparando. Selezione  dal nostro ricettario uno dei piatti da cuocere con questo tipo di forno!

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

DIETA DIGIUNO INTERMITTENTE: QUANDO E COSA MANGIARE

Dieta digiuno intermittente come funziona? Quante volte ne abbiamo sentito parlare, ma come si attua una dieta del digiuno intermittente? Scopriamolo ...

Continua a leggere

COME NON SUDARE D'ESTATE, I CIBI DA EVITARE

Se vi state domandando come non sudare, sappiate che l’alimentazione gioca un ruolo di fondamentale importanza. Già perché il caldo e l’afa di ...

Continua a leggere

ALIMENTAZIONE BAMBINI: CIBI DA MANGIARE ED EVITARE IN ESTATE

L’alimentazione bambini è un argomento molto sentito da tutti i genitori. Quando arriva l’estate poi, con le vacanze e il mare, il dibattito ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista