Latte in scadenza: idee per consumarlo

Data Pubblicazione: 04/06/2018

Latte in scadenza: idee per consumarlo

Comprarne troppo può diventare un bel problema: parliamo del latte in scadenza che costringe a inventarsi soluzioni originali e particolari per non farlo scadere e quindi sprecarlo. Ecco allora alcune soluzioni per evitare che la scadenza latte diventi un problema. La più facile? Sicuramente congelarlo!
Sembra un gioco da ragazzi ed invece occorre seguire alcuni suggerimenti che consentiranno di conservare il latte anche oltre la data di scadenza. Così prima di metterlo in frigorifero occorrerà scrivere sulla confezione la data di congelamento e i giorni che mancano alla scadenza: proprio questi, una volta scongelato il latte, rappresenteranno la nuova scadenza. Attenzione poi al contenitore: ricordatevi che i liquidi quando si congelano aumentano di volume quindi evitate di congelare direttamente la bottiglia intera perché si rischia che solidificandosi il latte la rompa.

Latte in scadenza: tante ricette per consumarlo

Attenzione poi allo scongelamento: occorre farlo in maniera graduale. Al bando quindi microonde, ma niente da fare anche per lasciarlo a temperatura ambiente. Meglio metterlo in frigorifero e aspettare, anche se si dovesse attendere più tempo del previsto. Solo così si avrà la certezza che resteranno inalterate tutte le proprietà del latte. Infine: nessuna preoccupazione per l’aspetto una volta scongelato, è normale ritrovarlo con una consistenza diversa da quella normale.
E se non vi piace congelarlo ma volete comunque sapere con il latte in scadenza cosa fare, ecco qualche altra idea. Ad esempio i frullati alla frutta: con l’arrivo dell’estate, sono un’ottima idea per sfruttarlo. Una alternativa è data dai frappè e poi la soluzione immancabile: il gelato fatto in casa! Solo dolci tra le ricette da fare per il latte in scadenza? Assolutamente: dal riso al latte all’arista di maiale al latte, anche le ricette salate fanno capolino nelle soluzioni per evitare che il latte vada sprecato. E voi, quale soluzione preferite?

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

MANGIARE TARDI FA MALE: ECCO PERCHÉ

E’ diventata ormai un’abitudine per molte persone, ma mangiare tardi a cena non fa bene al nostro organismo. Con una vita sempre più frenetica e ...

Continua a leggere

IL PARMIGIANO FA MALE? L'ALLARME DELL'OMS E IL PARAGONE CON LE SIGARETTE

Il parmigiano fa male: è l’allarme lanciato dall’OMS che avrebbe inserito il noto formaggio italiano tra i prodotti che possono nuocere ...

Continua a leggere

I 5 ALIMENTI DA NON RISCALDARE MAI

Non capita di rado che avanzi qualche alimento da pranzo e si metta da parte per riscaldarlo poi il giorno successivo. Attenzione però: alcuni cibi, ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista