La migliore passata di pomodoro in commercio

Data Pubblicazione: 28/02/2018

La migliore passata di pomodoro in commercio

Alla scoperta della migliore passata di pomodoro in commercio. Parliamo di un ingrediente che non può mai mancare nelle nostre dispense, un prodotto alimentare che caratterizza la cucina italiana. Certo tra la passata di pomodoro fatta in casa e quelle che troviamo negli scaffali dei supermercati le differenze non mancano, ma è possibile trovare in commercio comunque prodotti di qualità. Scopriamo allora qual è la migliore passata di pomodoro in commercio.

Migliore passata di pomodoro in commercio, la classifica

Il primato spetta a Le Conserve della Nonna. Un prodotto che vede i pomodori lavorati non più tardi di un giorno dalla raccolta. E’ una passata che tende al classico: densa e corposa, presenta un colore che va verso il bordeaux. Molto dolce, poco acida, è ideale per il ragù ma è ottima anche per una salsa da preparare in pochi minuti.

Altra marca che può competere per il ruolo di migliore passata di pomodoro è quella Petti. Realizzata con esclusivamente pomodori toscani che derivano da agricoltura integrata, prevede il trattamento a bassa temperatura con sale iodato. Dall’aspetto che richiama la passata artigianale, offre un ottimo sentore di pomodoro fresco. L’ideale per un piatto al sugo con una foglia di basilico ma anche per una pizzaiola.

Altra ottima passata di pomodoro che merita il podio in questa particolare classifica è l’Alce Nero Bio. In questo caso i pomodori vengono lavorati entro 10 ore dalla raccolta, senza nessun tipo di aggiunta. Colore rosso fuoco, gusto dolce, i pomodori sono conditi con un po’ di basilico che però non dà fastidio. Ottima per ricette tradizionali.

Merita una menzione speciale anche la passata di pomodoro Mutti, tra i prodotti più apprezzati. Si tratta di una passata molto lavorata, di colore rosso intenso, omogenea. Non sono presenti i sentori del pomodoro fresco, ma cotta perde tutte le tracce di amaro e acido. Ottima per il ragù di carne o per cotture lunghe. Infine la Santa Rosa: non la migliore passata di pomodoro in commercio ma sicuramente un prodotto di elevata qualità. Il sapore di pomodoro fresco è molto evidente. Molto delicata, non è per nulla acida: la cottura elimina quel sentore di amaro che la caratterizza da cruda.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

BAMBINI CAPRICCIOSI A TAVOLA: COME RIMEDIARE

I bambini capricciosi a tavola possono essere un grande grattacapo: riuscire a mangiare affrontando i capricci dei bambini può risultare ...

Continua a leggere

MANGIARE TARDI FA MALE: ECCO PERCHÉ

E’ diventata ormai un’abitudine per molte persone, ma mangiare tardi a cena non fa bene al nostro organismo. Con una vita sempre più frenetica e ...

Continua a leggere

IL PARMIGIANO FA MALE? L'ALLARME DELL'OMS E IL PARAGONE CON LE SIGARETTE

Il parmigiano fa male: è l’allarme lanciato dall’OMS che avrebbe inserito il noto formaggio italiano tra i prodotti che possono nuocere ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista