La Cucina Cinese occidentalizzata

Data Pubblicazione: 07/08/2016

La Cucina Cinese occidentalizzata

Tanto è l'amore per la cucina cinese, che l'occidente ama stravolgerla e molto spesso reinventarla: nasce la Cucina Cinese Occidentalizzata. La Cina è il paese più popoloso al mondo, ma anche uno dei più affascinanti sotto tanti punti di vista: la cultura, la storia e ovviamente la cucina. La cucina cinese autentica nasce dall'incontro di diverse culture presenti sul territorio, con il risultato di piatti straordinari e dai sapori unici. Ma chi volesse assaggiare un vero piatto cinese farebbe prima ad andare direttamente in Cina piuttosto che mangiare in un ristorante cinese "occidentale". Sia gli americani che gli europei, senza eccezione per i cinesi immigrati nelle terre d'occidente, hanno trasformato parecchi piatti tipici della Cina autoctona e molto spesso ne hanno anche inventati nuovi di sana pianta, attribuendoli appunto alla cucina cinese. Per fare un esempio, il famoso Wanton al granchio, gnocchi fritti ripieni di formaggio e polpa di granchio, in Cina non esistono, vista l'intolleranza al lattosio diffusa sulla maggior parte territorio. La salsa in agrodolce, i cinesi preferiscono utilizzarla sul pesce e non sul maiale come si è abituati a mangiare nei tipici ristoranti cinesi in Italia. I biscotti della fortuna sono stati "inventati" in America e attribuiti dalla stessa al popolo orientale, spacciandolo per il dessert di fine pranzo. A fine pranzo i Cinesi preferiscono le arance, una chiusura del pasto completamente opposta a quella a cui gli occidentali ormai si sono abituati. Ciò nonostante, la cucina cinese che sia perfettamente identica a quella d'origine oppure no, poco importa, agli europei come agli americani piace tantissimo, al punto che almeno una o due volte la settimana si preferisce la cucina cinese alla pizza come menù da asporto, per rendere la serata più intrigante e anche più piacevole. Nelle grandi città dove spesso si è costretti a consumare il pranzo in ufficio, la cucina cinese è una piacevole soluzione. Ma un vero cinese ordinerebbe mai un pasto così? Assaggerebbe mai involtini primavera grandi come cannelloni o il riso fritto in salsa di soia con un sapore molto più pesante rispetto al riso cinese? Oppure prenderebbe mai a fine pasto un biscotto della fortuna piuttosto che un'arancia? Il dubbio resta, ma la certezza che la cucina cinese sia una delle più gettonate nel mondo è indubbio, quanto indubbio sia il fatto che anche a casa si prova a preparare cucina cinese occidentalizzata pur di servire a tavola un piatto che abbia un sapore orientale e diverso da quello europeo o americano. Che sia autoctono o meno poco importa, gli occidentali, amanti dell'oriente, mangeranno sempre la cucina cinese e proveranno sempre abbinamenti stravaganti e useranno salsa di soia più del dovuto. Se leggendo questo articolo vi è venuta voglia di preparare qualche piatto cinese a casa, vi proponiamo una seria di ricette strepitose che potete consultare a:

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

MANGIARE PIZZA FA AVERE SUCCESSO SUL LAVORO

Non solo bontà tutta da assaporare: mangiare pizza fa avere successo sul lavoro! E’ l’incredibile scoperta fatta da uno psicologo americano Dan ...

Continua a leggere

QUANTA VITAMINA D ASSUMERE OGNI GIORNO

Quanta vitamina D occorre assumere ogni giorno? E’ risaputo che parliamo di una sostanza che apporta benefici al nostro organismo. La vitamina D è ...

Continua a leggere

COSA MANGIARE A COLAZIONE PER DIMAGRIRE

Un abbondante colazione per dimagrire. Sembrerà un controsenso ed invece è la ricerca scientifica a dirlo: il primo pasto del giorno deve essere ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista