Gli alimenti piu' cosumati in Italia

Data Pubblicazione: 29/01/2016

Gli alimenti piu' cosumati in Italia

I prodotti alimentari più consumati in Italia

In Italia il cibo è tra i piaceri preferiti, considerato necessario non solo per il nutrimento e per soddisfare il palato, ma anche per vivere piacevoli momenti di convivialità.

L'alimentazione è un elemento essenziale della cultura, della tradizione e dell'identità italiana. In tutte le epoche, anche quando vi erano a disposizione pochi e poveri alimenti, l'italiano ha saputo inventare nuovi e diversi cibi, tipici da regione a regione, che sono andati ad arricchire la tradizione e la nostra storia culinaria e molti dei quali sono divenuti bandiera del nostro paese, amati ed apprezzati in tutto il mondo.
Ma oggi quali sono le abitudini e le preferenze alimentari degli italiani?
Recentemente uno studio realizzato da INRAN, Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione, ha fotografato le abitudini a tavola degli italiani individuando i prodotti alimentari più consumati e quindi più amati. Innanzitutto è stato appurato che gli italiani preferiscono mangiare a casa e che il pranzo viene considerato come pasto principale, riuscendo a soddisfare circa 43% del fabbisogno energetico giornaliero.
Tra le bevande non alcoliche c'è ovviamente un grande consumo di acqua soprattutto imbottigliata, c'è poi il caffè che viene consumato sia a casa che fuori, il tè, bevande gassate e succhi di frutta. Tra le bevande alcoliche non poteva mancare il vino che in Italia vanta una lunga tradizione con tante tipologie pregiate, e tra le varianti più consumate c'è quello rosso. Anche la birra è molto apprezzata, seguita per quanto riguarda il consumo dal vino bianco.
Tra le varietà di carne quella bovina è la più amata seguita da pollame e suino.
Tra i pesci e frutti di mare il più gradito è il merluzzo forse per la sua versatilità: in commercio si può trovare surgelato, fresco, in bastoncini. Ci sono poi il tonno in scatola, i crostacei, calamari e sogliole.
In Italia c'è una grande varietà di latticini, ogni regione presenta una propria tradizione, ma il primato spetta alla mozzarella vaccina che va ad arricchire anche molti piatti tipici italiani tra i più famosi la pizza. C'è poi il parmigiano, il formaggio italiano più famoso al mondo, la mozzarella di bufala e le varie caciotte.
Tra i cereali e i prodotti da forno in cima alla lista troviamo il pane che non può proprio mancare sulla tavola degli italiani, seguito dalla pasta che fa da protagonista in tante classiche ricette regionali.
Come frutta la più consumata è la mela che con le sue tante varietà può essere disponibile tutto l'anno, seguita dall'arancia. Infine per quanto riguarda le verdure, escludendo i pomodori che vengono usati anche come conserve, si preferiscono lattuga, zucchine e carote.

Da questa ricerca si evince che anche se ormai i nostri confini si stanno allargando, arricchendo la nostra alimentazione con pietanze provenienti da Paesi diversi, a tavola preferiamo comunque seguire la tradizione e la tipicità italiana.

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

MANGIARE PIZZA FA AVERE SUCCESSO SUL LAVORO

Non solo bontà tutta da assaporare: mangiare pizza fa avere successo sul lavoro! E’ l’incredibile scoperta fatta da uno psicologo americano Dan ...

Continua a leggere

QUANTA VITAMINA D ASSUMERE OGNI GIORNO

Quanta vitamina D occorre assumere ogni giorno? E’ risaputo che parliamo di una sostanza che apporta benefici al nostro organismo. La vitamina D è ...

Continua a leggere

COSA MANGIARE A COLAZIONE PER DIMAGRIRE

Un abbondante colazione per dimagrire. Sembrerà un controsenso ed invece è la ricerca scientifica a dirlo: il primo pasto del giorno deve essere ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista