Galateo di coppia: le regole per evitare cadute di stile

Data Pubblicazione: 28/11/2015

Galateo di coppia: le regole per evitare cadute di stile

Una storia d'amore può avere vita breve se non impreziosita di quei gesti galanti e di quelle piccole cure capaci di far sentire ogni donna una regina.

Le regole sul bon ton toccano i più svariati argomenti e di certo, quello più richiesto e ricercato, riguarda senza dubbio le regole del galateo nel rapporto di coppia. 
Se ad alcuni può sembrare una cosa poco importante, per molte donne, invece, il galateo resta un punto fermo della relazione a due, oltre a rappresentare un parametro iniziale su cui valutare una nuova conoscenza. 
Essere galanti significa riuscire a far sentire desiderata ed accolta la donna, esprimendo a gesti la devozione verso la sua compagnia. Sebbene questo ne rappresenti un concetto base forse un po' superato dalle dinamiche sentimentali e relazionali moderne, le regole del bon ton di coppia restano immortali e sempre valide.
La prima inderogabile regola è il dovere dell'uomo di aprire la porta alla donna: questo gesto va eseguito per lasciare che la donzella non debba aspettare che sia entrato per primo il suo accompagnatore, ma attenzione, perché la regola vale solo se il luogo è conosciuto da uno dei due o da entrambi, perché nel caso contrario è l'uomo a dover entrare per primo ed accertarsi che il posto sia adatto ad una signora.
La seconda regola vuole che dopo una cena romantica, il conto venga rigorosamente pagato dall'uomo, indipendentemente dallo status sociale. Questo gesto, infatti, indica sottilmente che in un futuro insieme l'uomo potrà prendersi cura della sua donna e della sua famiglia anche economicamente.
La terza regola riguarda i regali: l'uomo può gentilmente scegliere un cadeaux d'abbigliamento purché rispecchi fedelmente il gusto della sua donna, pena quella di sembrare poco attento o di volerla cambiare stilisticamente ed esteticamente. Regali che riguardano trattamenti estetici sono invece da non prendere nemmeno in considerazione perché costituiscono un'offesa esplicita, sottintendendo, nel gergo del galateo, che la donna non sia abbastanza bella o attraente e che debba ricorrere ad interventi migliorativi.
Altra interessante regola del galateo di coppia vuole che l'uomo non faccia tardi agli appuntamenti, soprattutto ai primi. Un ritardo per cause eccezionali, o come caso isolato, è del tutto accettabile, ma i ritardi cronici e continuativi sono irrispettosi ed indicano scarsa considerazione della persona che aspetta e vera e propria maleducazione.

Il galateo di coppia racchiude molte altre interessanti sfaccettature che si riflettono in regole ben precise: le prime tre rappresentano quelle imprescindibili che ogni uomo dovrebbe sempre conoscere, perché anche conquistare è una raffinata forma d'arte.

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

IL PARMIGIANO FA MALE? L'ALLARME DELL'OMS E IL PARAGONE CON LE SIGARETTE

Il parmigiano fa male: è l’allarme lanciato dall’OMS che avrebbe inserito il noto formaggio italiano tra i prodotti che possono nuocere ...

Continua a leggere

I 5 ALIMENTI DA NON RISCALDARE MAI

Non capita di rado che avanzi qualche alimento da pranzo e si metta da parte per riscaldarlo poi il giorno successivo. Attenzione però: alcuni cibi, ...

Continua a leggere

BUON APPETITO: PERCHÉ NON VA DETTO PER IL GALATEO

E’ una delle domanda che spesso escono fuori quando si parla di galateo: perché non è corretto augurare buon appetito all’inizio di un pasto? ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista