Dieta delle patate, perdere 5 chili in 3 giorni: funziona davvero?

Data Pubblicazione: 06/08/2018

Dieta delle patate, perdere 5 chili in 3 giorni: funziona davvero?

Ogni giorno esce una nuova dieta: da quelle professionali a quelle fai da te, da quelle tradizionali alle più innovative. Ad esempio è molto diffusa ultimamente la dieta delle patate. Ma di cosa si tratta? È un regime alimentare che prevede l’utilizzo delle patate in ogni pasto, dalla colazione alla cena. Questa dieta della patata dovrà durare non più di tre giorni in quanto si tratta di un’alimentazione assolutamente non bilanciata e quindi impossibile da portare avanti per lungo tempo. La dieta delle patate promette di far perdere 5 chili in tre giorni e può essere inserita nella categoria di dieta lampo. Sono proprio queste diete che spesso portano a fallire l’obiettivo. Dopo aver, infatti, perso diversi chili in poco tempo, la tendenza è a rimetterli (anche in eccesso) appena interrotto il regime alimentare seguito. Tra gli svantaggi della dieta delle patate c’è quello di non fornire un’alimentazione con la giusta varietà di nutrienti: un punto che dovrebbe, invece, tenere qualsiasi tipo di dieta. Con la dieta della patata, invece, si rischia di andare ad intaccare la massa magra, una riduzione del metabolismo che potrà portare poi, come già spiegato, ad un aumento di peso, soprattutto di massa grassa.

Il menu della dieta delle patate


Ma qual è il menu della dieta delle patate? Come detto le patate andranno mangiate a colazione, pranzo e cena. Ad esempio si può gustare una patata bollita (senza sale) e uno yogurt la mattina, poi due patate lesse a pranzo e a cena rifugiarsi in due bicchieri di yogurt. Al di là di un esempio di menu giornaliero, nei tre giorni di dieta si alterneranno patate lesse e bollite, con lo yogurt come unico altro alimento consentito. Come già spiegato in precedenza sono molteplici gli svantaggi di questa dieta, come di tutte le diete che promettono di perdere peso in poco tempo. Chi vuole davvero dimagrire dovrà chiedere consiglio ad un professionista e mettersi l’anima in pace: la dieta richiede costanza e tempo, diete miracolose non esistono.

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Potrebbe interessarti anche

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

MANGIARE TARDI FA MALE: ECCO PERCHÉ

E’ diventata ormai un’abitudine per molte persone, ma mangiare tardi a cena non fa bene al nostro organismo. Con una vita sempre più frenetica e ...

Continua a leggere

IL PARMIGIANO FA MALE? L'ALLARME DELL'OMS E IL PARAGONE CON LE SIGARETTE

Il parmigiano fa male: è l’allarme lanciato dall’OMS che avrebbe inserito il noto formaggio italiano tra i prodotti che possono nuocere ...

Continua a leggere

I 5 ALIMENTI DA NON RISCALDARE MAI

Non capita di rado che avanzi qualche alimento da pranzo e si metta da parte per riscaldarlo poi il giorno successivo. Attenzione però: alcuni cibi, ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista