Cosa cambia per l'estate 2015 nella ristorazione romana

Data Pubblicazione: 28/07/2015

Cosa cambia per l'estate 2015 nella ristorazione romana

Roma, la città eterna, ogni estate accoglie migliaia di turisti: ecco l'offerta dei ristoranti per l'estate 2015, tra nuove aperture e chiusure.

Una città turistica che si rispetti, come è Roma, deve sempre poter offrire qualcosa di nuovo a coloro che vengono a visitarla, anche a livello di locali e ristorazione. Per l'estate 2015, infatti, sono previste nuove aperture, ma anche trasferimenti e, purtroppo, chiusure. Molto interessante, ad esempio, è la nuova avventura che dal 9 luglio ha voluto provare Gianluca Salvi. Salvi è titolare di una pizzeria al taglio nella borgata Giardinetti di Roma est, ed ha deciso di aprire anche una pizzeria al piatto, con annessa birreria, che ha deciso di chiamare Spizzala. Un altro locale adatto a chi ama la cucina informale sarà Retrobottega, che però verrà inaugurato solo a fine settembre in via della Stelletta. Qui la parola d'ordine sarà condivisione: infatti ci si potrà sedere a tavoli sociali, gustando ogni giorno menù diversi, per lo più a base di piatti semplici, appartenenti alla tradizione gastronomica locale. Chi gradisce invece ambienti più raffinati potrebbe preferire la Poulette, che aprirà nella zona di Ponte Milvio a fine luglio. Si tratta di un bistrot alla francese dove verrà servito pollo cotto su un grande girarrosto munito di 36 posti. Nella stessa zona verrà inaugurata l'enoteca Mostò, dove si potrà contare su un'ampia selezione di vini, da degustare in accompagnamento a piatti di pesce crudo. Per alcune avventure che iniziano, ce ne sono altre che finiscono, come quella di Dall'Antò, ristorante di via Madonna dei Monti che aveva basato la sua offerta su un'ampia selezione di prodotti realizzati da farine cotte, e che purtroppo non è riuscito a resistere alla lunga distanza. Ma Roma non è solo cena e dopocena: non va trascurato uno dei dolci per eccellenza della tradizione italiana, il gelato, che viene proposto in una veste originale da Vice, catena di gelaterie che aprirà il suo quarto punto vendita. Il prodotto più singolare proposto viene realizzato con la piastra coldstone, capace di abbattere la temperatura fino a 40 gradi sotto zero per preparare gelati espresso.

La dolce vita romana, anche per l'estate 2015, potrà contare su molti locali cool in cui poter godere appieno il fascino di questa città, insieme alle prelibatezze della buona tavola.

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

VOGLIA DI DOLCE: I SEGRETI PER COMBATTERLA

A chi non è mai capitato di non riuscire a frenare la voglia di dolce, quel desiderio irrefrenabile che ti porta ad eccedere con gli zuccheri ...

Continua a leggere

PERCHÉ MANGIARE UNA MELA AL GIORNO TOGLIE IL MEDICO DI TORNO?

Mangiare una mela al giorno fa bene: lo dice il proverbio, lo conferma la scienza. Ma perché mangiare una mela al giorno toglie il medico di torno? ...

Continua a leggere

MANGIARE IN VACANZA, LE SCELTE DEGLI ITALIANI

Mangiare in vacanza non è una questione secondaria, almeno non per gli italiani. Altro che mare, montagna o arte, le mete preferite dagli italiani ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista