Come sostituire il sale in cucina: tante soluzioni per star bene

Data Pubblicazione: 13/05/2018

Come sostituire il sale in cucina: tante soluzioni per star bene

Come sostituire il sale in cucina? La domanda è sempre più ricorrente visto che sono ormai noti tutti i problemi che un eccesso di sale porta al nostro corpo. Dall’ipertensione all’infarto, dall’ictus a osteoporosi e problemi ai reni, le controindicazioni sono tante e anche gravi ed allora occorre prestare attenzione alla quantità di sale inserita nel proprio regime alimentare. L’OMS ha specificato come la quantità di sale giornaliera non dovrebbe superare i 5 grammi ma come condire i nostri alimenti e le nostre ricette? Sostituire il sale non è affatto difficile, basta sfruttare le spezie e ridurre tutti quegli alimenti che troviamo in commercio che sono ricchi di sale. Pane, formaggi, salumi, ma anche dadi per brodo, maionese: tutti cibi che contengono un’elevata quantità di sale.

Erbe aromatiche e spezie per sostituire il sale in cucina


Così per sostituire il sale in cucina, oltre ad eliminare questi alimenti, occorre anche ingegnarsi per dare sapore alle nostre ricette. La soluzione è nelle spezie e nelle erbe aromatiche. Già proprio così: tante spezie per sostituire il sale! Queste, così come le erbe aromatiche, non solo fanno bene alla salute, aiutando a prevenire alcune malattie, ma riescono anche a dare sapore ai nostri piatti.
Per sostituire il sale con le erbe aromatiche potrete sfruttare il basilico o quello che più preferite: dal prezzemolo alla maggiorana, dal rosmarino al timo e poi ancora erba cipollina, alloro, menta, origano. Iniziate ad usarle al posto del sale e presto diventerà assolutamente naturale preferire le erbe aromatiche nei condimenti.
Anche con le spezie sostituire il sale sarà facile: curcuma, curry, zafferano e poi paprika, peperoncino verde e chiodi di garofano vi diventeranno molto familiari. Potrete usare le spezie per marinare gli alimenti, mentre con le erbe aromatiche potete condire verdure o pesce, ma anche sughi, grigliate di carne o minestre. Insomma, al bando il sale: con spezie e erbe aromatiche, le vostre ricette saranno salutari e saporite.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

MANGIARE TARDI FA MALE: ECCO PERCHÉ

E’ diventata ormai un’abitudine per molte persone, ma mangiare tardi a cena non fa bene al nostro organismo. Con una vita sempre più frenetica e ...

Continua a leggere

IL PARMIGIANO FA MALE? L'ALLARME DELL'OMS E IL PARAGONE CON LE SIGARETTE

Il parmigiano fa male: è l’allarme lanciato dall’OMS che avrebbe inserito il noto formaggio italiano tra i prodotti che possono nuocere ...

Continua a leggere

I 5 ALIMENTI DA NON RISCALDARE MAI

Non capita di rado che avanzi qualche alimento da pranzo e si metta da parte per riscaldarlo poi il giorno successivo. Attenzione però: alcuni cibi, ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista