Carne separata meccanicamente: i prodotti che la contengono

Data Pubblicazione: 26/02/2018

Carne separata meccanicamente: i prodotti che la contengono

Della carne separata meccanicamente le grandi industrie alimentari non ne parlano volentieri. Anzi, a dire il vero, cercano di nascondere la loro presenza tra gli ingredienti nelle confezioni. Segnalare la carne separata meccanicamente su un prodotto alimentare è obbligatorio, ma spesso tale normativa è ‘agirata’ con asterischi e caratteri microscopici che traggono in inganno il consumatore. Questo perché un cibo con la carne separata meccanicamente non potrà mai essere un alimento di grande quantità.

La troviamo nei wurstel ma anche in prodotti come le cotolette impanate di pollo e tacchino o in altri piatti pronti impanati. Ma sappiamo davvero cos’è? Per chi non lo sapesse è ciò che rimane delle carcasse spremute di pollo e tacchino dopo aver tolto ali, cosce e petto. Ciò che resta è trattato ad alta pressione tramite un tritacarne: il risultato sarà la salsa rosa che servirà per realizzare wurstel e altri prodotti. Differente il caso della carne separata meccanicamente derivante dalle ossa di maiale perché trattata a bassa pressione. Secondo l’Efsa il rischio di contaminazione batterica di carcasse di carni trattate a bassa pressione è simile a quello della carne macinata, mentre con il trattamento ad alta pressione il rischio aumenta.

Scopriamo ora i prodotti che contengono CSM dando uno sguardo alle etichette degli alimenti che troviamo nei supermercati. Così si scopre che nei bocconcini panati di tacchino Patapollo Fileni c’è il 4% di CSM, mentre la percentuale sale al 31% nelle spinacine Aia.

Elenco prodotti con carne separata meccanicamente

Vediamo allora l’elenco – ovviamente non esaustivo – dei prodotti che contengono CSM

  • Cordon Bleu classico Aia: 15% CSM di tacchino
  • Pizzy snack Margherita Aia: 17% CMS di tacchino
  • Spinacine classiche Aia: 16% CMS di tacchino e 15% CSM di pollo
  • Cordon Bleu fidatissimi amadori: 9% CSM di pollo
  • Fidatissimi Ortaiola con spinaci Amadori: 16% CMS di pollo
  • Fileni Patapollo: 4% CSM di pollo

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

MANGIARE PIZZA FA AVERE SUCCESSO SUL LAVORO

Non solo bontà tutta da assaporare: mangiare pizza fa avere successo sul lavoro! E’ l’incredibile scoperta fatta da uno psicologo americano Dan ...

Continua a leggere

QUANTA VITAMINA D ASSUMERE OGNI GIORNO

Quanta vitamina D occorre assumere ogni giorno? E’ risaputo che parliamo di una sostanza che apporta benefici al nostro organismo. La vitamina D è ...

Continua a leggere

COSA MANGIARE A COLAZIONE PER DIMAGRIRE

Un abbondante colazione per dimagrire. Sembrerà un controsenso ed invece è la ricerca scientifica a dirlo: il primo pasto del giorno deve essere ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista