Caffè e personalità

Data Pubblicazione: 04/04/2016

Caffè e personalità

Caffè e personalità: ecco quale è il legame
 
Il caffè è un'abitudine a cui è davvero molto difficile rinunciare. Pare, inoltre, che la scelta del caffè racconti molto della nostra personalità. Vediamo perché. 

Ristretto, lungo, macchiato: dietro alla scelta del caffè si cela un significato molto profondo in merito al quale è davvero interessante riflettere. Stando ai dati emersi dalla ricerca dell'americana Ramadi Durvasala, la scelta del caffè rispecchia fedelmente il modo con cui ogni individuo si approccia alla vita e al mondo esterno. Ma cerchiamo di fare chiarezza. Siete soliti ordinare un cappuccino? In tal caso, siete persone davvero molto sensibili. Chi preferisce il cappuccino, poi, vorrebbe avere sempre tutto sotto controllo e non ama affatto dover fare fronte a emergenze o imprevisti. Coloro che, invece, optano per il caffè all'americana, in linea generale, sono in grado di affrontare senza troppe difficoltà ogni genere di situazione. La loro calma, però, potrebbe trasformarsi in un inutile rinvio delle decisioni. Il caffè nero, invece, è tipico di chi ama le tradizioni. Pazienti ed efficienti, gli amanti del caffè nero, però, potrebbero rivelarsi lunatici e molto diffidenti nei confronti dei cambiamenti. Il latte macchiato, poi, è tipico delle persone piacevoli che, in linea di massima, tendono ad essere accomodanti e molto generose. Cosa dire del decaffeinato? In tal caso, si ha a che fare con persone che vogliono tenere la situazione costantemente sotto controllo e che tendono a prendersi cura della propria salute. In alcuni casi, però, il decaffeinato potrebbe nascondere una latente insicurezza. Chi opta per il caffè freddo o, addirittura, shakerato ama molto le novità ed è una persona estremamente coraggiosa. Alle volte, potrebbe avere anche il fiuto giusto per individuare prima del tempo mode e tendenze. Inoltre, gli amanti del caffè freddo o shakerato adorano i bambini, sono creativi, fantasiosi, allegri, simpatici e coinvolgenti, ma fanno non poca difficoltà a gestire gli imprevisti. Insomma, come avrete capito, scegliere il caffè significa mettersi a nudo e, dunque, ogni qual volta ci si trova a dover effettuare un'ordinazione è opportuno riflettere in merito alla propria personalità. Che sia nero, macchiato, lungo, all'americana, freddo o shakerato, il caffè è qualcosa di insostituibile soprattutto per gli italiani. Dimmi quale caffè scegli e ti dirò chi sei, dunque? A quanto pare, sembra proprio di sì. 

A questo punto, non resta che recarsi presso il bar più vicino, ordinare un buon caffè e scoprire qualcosa in più in merito alla propria personalità. Provare per credere.

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

LISTERIA, COME CONGELARE SENZA RISCHIARE

Un nome che sentiamo sempre più spesso, soprattutto negli ultimi giorni: listeria. Si tratta di una famiglia di batteri che può essere rischiosa ...

Continua a leggere

CIBO A DOMICILIO, SUCCESSO DELLE APP: CUCINARE VA IN SOFFITTA?

Un trend in continua crescita che presto potrebbe portare alla ‘scomparsa’ delle cucina: è il cibo a domicilio, una moda che anche in Italia ha ...

Continua a leggere

GAMBE PERFETTE, LE REGOLE PER L'ALIMENTAZIONE DA SEGUIRE

Chi non vorrebbe avere gambe perfette? Purtroppo il gonfiore è tra i sintomi più ricorrenti, soprattutto in piena estate. Eppure, oltre ad un ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista