Alimenti che riducono la fame

Data Pubblicazione: 23/05/2016

Alimenti che riducono la fame

Alimenti che riducono la fame

In forma e senza rinunce grazie ai cibi spezzafame Esistono degli alimenti capaci di ridurre la sensazione di fame, alleati preziosi per affrontare una dieta senza troppi sacrifici.  A volte può capitare, specialmente se si è a dieta, di essere presi da un improvviso attacco di fame e di finire per ingurgitare snack poco salutari che possono influire negativamente sulla linea. Il segreto per tenere a bada la fame è sicuramente una dieta bilanciata e il consumo di alimenti che, regolando il livello di glucosio nel sangue, aiutino a mantenere la sensazione di sazietà più a lungo.
Vediamo Gli alimenti che riducono la fame quali sono
Un efficace alimento spezzafame è la mela: le fibre solubili e la pectina in essa contenute regolano i livelli di zuccheri nel sangue e scongiurano i picchi glicemici. Inoltre, mangiare una mela richiede dei tempi di masticazione lunghi abbastanza da "ingannare" l'organismo e farlo sentire sazio.
Un altro frutto in grado di scongiurare gli attacchi di fame è l'avocado: ricco di grassi monoinsaturi e fibre, se consumato nelle giuste dosi conferisce un'appagante sensazione di "pienezza".
Anche lo zenzero può risultare utile per ingannare la fame: utilizzato da secoli per le sue spiccate qualità digestive e stimolanti si può utilizzare nei centrifugati e nelle insalate o anche in tisane e decotti.
Un'altra spezia efficace per quanto riguarda il controllo dell'appetito è la cannella ma anche il pepe di Cayenna: metà cucchiaino al giorno basterebbe per dare un'accelerata al metabolismo e dare un senso di sazietà tale da far ridurre di circa 60 calorie ogni pasto.
Quali salse riducono il senso di fame:
La salsa wasabi, a base di rafano, è efficace in questo senso soprattutto grazie al suo sapore particolarmente piccante: si utilizza in genere per esaltare il gusto del sushi, ma si può impiegare anche per condire ortaggi e pesce.
Verdure che Aiutano a far passare la fame
Passando alle verdure, quelle a foglia verde come gli spinaci, le bietole ed i cavoli possono altresì annoverarsi fra i cibi capaci di ridurre il senso di appetito: essendo altamente nutrienti sono in grado di farci percepire la sazietà per diverse ore.
Un ottimo spuntino spezzafame è rappresentato invece dalle mandorle: consentono di mantenere stabile il peso corporeo e sono una fonte ricca di magnesio, antiossidanti e vitamina E. La catechina contenuta nel té verde infine lo renderebbe una bevanda efficace per allontanare la tentazione di spuntini extra.
Questa sostanza infatti inibisce il trasporto del glucosio in direzione delle cellule adipose e ciò fa sì che venga rallentato l'innalzamento della glicemia, prevenendo così i picchi insulinici e l'accumulo conseguente di grassi.
Come si è visto, ciò che accomuna questi alimenti è la loro capacità di mantenere i livelli di glicemia stabili: da ciò ne consegue un perfetto controllo sull'appetito e una maggiore serenità nel portare avanti una dieta.
 

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

COME IMPIATTARE: DAGLI ANTIPASTI AGLI SPAGHETTI

Per una cena di occasione o semplicemente per fare bella figura con gli amici, impiattare è fondamentale. L’impiattamento spesso è un capitolo ...

Continua a leggere

COME PIEGARE I TOVAGLIOLI PER UNA TAVOLA PERFETTA

Quando si vuole apparecchiare la tavola in maniera perfetta, piegare i tovaglioli è di fondamentale importanza. Ma qual è la tecnica migliore per ...

Continua a leggere

MANGIARE PESCE FA VIVERE PIÙ A LUNGO

Mangiare pesce fa bene, non è certo un segreto. Si tratta di uno degli alimenti più preziosi per l’organismo umano: ricco di nutrienti, è anche ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista