Mangiare il pollo secondo il galateo: cosa non fare

Data Pubblicazione: 21/12/2017

Mangiare il pollo secondo il galateo: cosa non fare

Pollo e galateo sono ritenuti spesso due opposti. Mangiare il pollo seguendo le regole del bon-ton non è sempre facile. L’interrogativo sorge spontaneo: per mangiare il pollo è necessario usare per forza coltello e forchetta, oppure si può fare in maniera più 'casareccia' utilizzando le mani? Ed è differente mangiare il pollo a casa oppure a ristorante?

Vediamo le regole di base e partiamo da quella fondamentale: non si può mangiare il pollo con le mani. Altra regola fondamentale su come mangiare il pollo seguendo il galateo è lasciare che gli ospiti scelgano il pezzo desiderato. Quando poi tocca il vostro turno è buona educazione non muovere i pezzi alla ricerca di quello preferito. Solitamente insieme al pollo è previsto anche un contorno: in questo caso cercate di non abbondare con la porzione e ricordatevi che ci sono anche gli altri.

Come mangiare il pollo seguendo il galateo

Sempre in tema di come servire il pollo a tavola, ricordatevi di utilizzare una forchetta per mettere un pezzo in un piatto: evitate assolutamente di utilizzare le mani. Continuando sulle regole per mangiare il pollo seguendo il galateo, evitate di pulire il pollo in maniera precisa. Non siete certo dei chirurghi e lasciare un po’ di carne vicino all’osso è consentito.

Tra le regole da seguire c’è anche quella che vuole che una volta tagliato un pezzo con coltello e forchetta, vada mangiato in un sol boccone, ovviamente evitando pezzi troppo grandi. Se poi vi ritrovate con un osso in bocca, questo può essere estratto con una mano, l’importante è farlo in maniera discreta, evitando di dare nell’occhio. Ad esempio, non copritevi con un tovagliolo: è un gesto che avrebbe l’effetto opposto di quello desiderato. Se poi rimane del pollo tra i denti, banditi gli stuzzicadenti: il galateo li vieta. Ovviamente, ma forse non è neanche il caso di dirlo, evitate di leccarvi le dita se sono unte. Queste regole vi permetteranno di mangiare il pollo rispettando il galateo.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

FESTA DELLA LIBERAZIONE: IL PIATTO DEL 25 APRILE È LA PASTASCIUTTA ANTIFASCISTA

E’ la festa della liberazione anche a tavola: si celebrano i 73 anni dell’insurrezione delle forze partigiane e della sconfitta del regime ...

Continua a leggere

CIBI SENZA GLUTINE, GRATIS PER I CELIACI: IL DECRETO

Cibi senza glutine gratis per celiaci: resta garantita l’assistenza a chi soffre di celiachia grazie al decreto approvato dalla Conferenza Stato ...

Continua a leggere

CARNE ALLA GRIGLIA: PERCHÉ FA MALE

Ormai è cosa nota ai più: mangiare spesso carne alla griglia può provocare problemi di salute. Tra i rischi della carne cucinata alla griglia ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista