Mangiare i crostacei secondo il galateo

Data Pubblicazione: 06/01/2018

Mangiare i crostacei secondo il galateo

Ammettiamolo, quando ci troviamo a mangiare i crostacei a ristorante o comunque insieme ad altre persone, il dubbio su come fare sorge spontaneo. In questo caso ci viene in soccorso il galateo che ci spiega quali sono le norme da seguire a tavola per mangiare i crostacei che siano gamberi, astici o una succulenta aragosta. Solitamente, quando mangiamo i crostacei al ristorante, questi sono serviti già spolpati. Ovviamente il guscio non va mangiato. Il problema si pone quando ci troviamo davanti aragosta o astice: in questo caso, di solito, sono serviti interi e quindi occorre liberarsi della corazza. Come fare? Utilizzando l’apposita pinza che dovrebbe essere fornita dal ristorante. Una volta tirata fuori la polpa, questa va mangiata normalmente con forchetta e coltello da pesce.

Galateo, come mangiare i crostacei


Ragionamento simile può essere fatto per il granchio: per estrarre la polpa, va utilizzata la forchetta specifica che è formata da una punta ripiegata e tagliente. Ad accompagnare questa apposita forchetta ci sarà un coltello a spatola. Continuando con le regole su come mangiare i crostacei secondo il galateo, è utile ricordare che la polpa presente nelle chele di granchio va estratta con una forchettina a due punte, come accade anche per l’aragosta. Per quanto riguarda invece, le teste di gamberi o gamberoni, evitate di succhiarne la polpa. Il consiglio che arriva dal galateo è quello di estrarne ciò che si può utilizzando le posate. Le mani sono consentite per togliere la testa, ma soltanto per quello. Successivamente bisognerà tornare a ricorrere alle posate.

Infine, per gli scampi, occorre servirli già puliti. Se invece dovessero avere ancora il guscio, utilizziamo -come detto per l’aragosta - l’apposita pinza. Infine, quando si tratta di mangiare i crostacei è buona educazione portare in tavola anche un piccolo recipiente con acqua e limone ed una salvietta. Servirà per pulire le mani.

Forse t'interessano anche le seguenti rubriche sul galateo

A tavola tra elganza e bon ton

Atteggiamenti da evitare a tavola



Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

PROVERBI NAPOLETANI SUL CIBO

Napoli è la patria della buona cucina e questo si ripercuote anche nel parlare. Sarà per questo che non mancano proverbi napoletani sul cibo: ce ne ...

Continua a leggere

AFORISMI SUL CIBO

“L’uomo è ciò che mangia”: la frase di Ludwig Feuerbach è tra gli aforismi sul cibo forse più conosciuti. Eppure di frasi sul cibo non ne ...

Continua a leggere

BEAUTY FOOD

Ci sono le bacche di açai e la melagrana, il cocco e la papaya: sono i beauty food, alimenti che rappresentano il segreto della giovinezza. Il ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista