Frutta e verdura: le più belle ed originali del mondo

Data Pubblicazione: 24/12/2017

Frutta e verdura: le più belle ed originali del mondo

Mangiare frutta e verdura fa bene, ma può essere anche straniante. Come? Beh, se vi trovate di fronte la frutta e verdura più originale che ci sia. La natura è capace di sorprenderci sempre e in questo caso è riuscita in pieno. Esistono, infatti, alcune varietà di frutta e verdura che vi lasceranno a bocca aperta. Ad esempio tra le verdure più strane c'è il broccolo romano. Arriva dal Medio Oriente, coltivato anche in Grecia e nell'antica Roma, gode di numerose proprietà benefiche.

Originale certo, ma nulla in confronto al Kiwano, frutto che arriva dalla Cucumis metuliferus. Ricco di potassio e ferro, ottimo per rinforzare il sistema immunitario. Tra la frutta e verdura più strana trova spazio anche il Cherimoya, frutto argentino molto dolce e polposo. Ma cosa dire allora della mano di Buddha. Inutile spiegare che il nome deriva dalla sua forma, che ricorda quella di una mano. Originario di Cina, India e Giappone, cresce in piccoli cespugli e ha un sapore che ricorda il cedro.

Frutta e verdura, quante sorprese dalla natura

Nel nostro viaggio tra frutta verdura ci imbattiamo anche nell'Okra, frutto tropicale presente anche in Africa, ha un sapore simile agli asparagi. Ottimo da saltare in padella o da fare fritto in pastella: lo avete mai provato? Difficile, così come non è certo usuale imbattersi nella Karela, verdura che ricorda la forma del cetriolo ma presenta un sapore molto amaro. Utile per regolare gli zuccheri nel sangue.

Incredibilmente trovano spazio tra le verdure più strane anche le zucchine: ne esistono numerose varietà, tra le quali anche la Yellow squash, che ricorda il sapore della zucca. Spazio poi anche ad Alchechengi, uno dei frutti più belli al mondo. Fa parte della famiglia dei pomodori, ha il sapore dell'uva spina ed è presente anche in Sicilia.

La nostra carrellata di frutta e verdura più belle ed originali al mondo si chiude con il Jackfruit e il Dragon Fruit. Il primo è un frutto esotico con buccia spessa e composto da piccoli semi che presentano una polpa molto succosa; il secondo, invece, è un frutto che si trova in paesi con clima tropicale. Ha numerose proprietà benefiche. Ed allora frutta e verdura non solo fanno bene, ma possono anche sorprenderci e regalarci una vista da togliere il fiato.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

FESTA DELLA LIBERAZIONE: IL PIATTO DEL 25 APRILE È LA PASTASCIUTTA ANTIFASCISTA

E’ la festa della liberazione anche a tavola: si celebrano i 73 anni dell’insurrezione delle forze partigiane e della sconfitta del regime ...

Continua a leggere

CIBI SENZA GLUTINE, GRATIS PER I CELIACI: IL DECRETO

Cibi senza glutine gratis per celiaci: resta garantita l’assistenza a chi soffre di celiachia grazie al decreto approvato dalla Conferenza Stato ...

Continua a leggere

CARNE ALLA GRIGLIA: PERCHÉ FA MALE

Ormai è cosa nota ai più: mangiare spesso carne alla griglia può provocare problemi di salute. Tra i rischi della carne cucinata alla griglia ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista