Fame nervosa, cause e rimedi per combatterla

Data Pubblicazione: 18/09/2017

Fame nervosa, cause e rimedi per combatterla

Non c’è bisogno certo di descriverla. Un po’ tutti, almeno una volta, abbiamo avuto un incontro ravvicinato con la fame nervosa. Quella sensazione di dover ad ogni costo mangiare qualcosa che assale soprattutto nel tardo pomeriggio o la sera. Per molte donne è uno dei sintomi che avvisano dell’imminente arrivo del ciclo. Il problema è riuscire a combatterla, evitando di accumulare chili di troppo. Come fare?

La fame nervosa può avere diverse spiegazioni. Da un calo di zuccheri alla noia, da una dieta con poche calorie a una mancanza di vitamine. Per la fame nervosa i rimedi esistono e devono porsi alcuni obiettivi. Il primo è di abbassare l’indice glicemico dei pasti, in modo da regolarizzare il rilascio di insulina. Questa, se in eccesso, fa abbassare la glicemia e quindi spinge alla ricerca di cibo. Ecco allora che occorre mangiare cereali e loro derivati, più un alimento con molto proteine come legumi, carne, pesce o uova.

Ovviamente vanno poi evitate le carenze di vitamine e minerali. Quindi introdurre nel proprio regime alimentare frutta e verdura. Infine, importante fare una ricca colazione: aiuterà con il senso di fame per tutta la giornata.

Combattere la fame nervosa

Nella guida su come combattere la fame nervosa, esistono poi alcune cosa da evitare. Cattive abitudini che non fanno altro che favorire il senso di fame. No a caramelle, dolci molto zuccherati, prodotti realizzati con farina raffinata, cibi da fast food. Tutti responsabili dei picchi glicemici che ci fanno poi venire la voglia di mangiare. Da limitare anche sale e tutti i condimenti grassi, come ad esempio un eccesso di olio e burro.

Allora per la fame nervosa i rimedi naturali sono quegli alimenti che includono ingredienti genuini. Oltre alla frutta, si può gustare una classica barretta di fiocchi di cereali integrali. Sì anche alle spezie, ricche di vitamine e sali minerali: un toccasana per fermare la fame nervosa.

Anche per chi soffre di fame nervosa c’è la possibilità di gustarsi qualcosa di dolce. Sì allora a uno yogurt bianco naturale con semi di girasole e di zucca, più un cucchiaino di miele. Sazia e aiuta a regolarizzare l’intestino.

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

LE 10 REGOLE PER IL VERO CAFFÈ ITALIANO (SECONDO GLI INGLESI)

Caffè Italia, un binomio conosciuto in tutto il mondo tanto che all’estero c’è chi ha pensato bene di buttare giù un vademecum per bere un ...

Continua a leggere

I MOTIVI PER SEGUIRE UNA DIETA VEGETARIANA

Si parla sempre di più della necessità di limitare il consumo di carne e di seguire una dieta vegetariana. Si tratta di un regime alimentare nel ...

Continua a leggere

DALL'ALIMENTAZIONE AL RIPOSO: COSA FARE DOPO L'ALLENAMENTO

L’esercizio fisico è fondamentale: fare il giusto allenamento durante la giornata è il primo passo per tenersi in salute. Un fattore che può ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista