Zuppa del Contadino

di Cucinare.it

Zuppa del Contadino

Descrizione

Oggi vi proponiamo la Zuppa del Contadino, una ricetta della tradizione a base di ingredienti sani e genuini... Una zuppa semplice ma allo stesso tempo sostanziosa. E' chiamata cosi perché è preparata con tutti gli ingredienti che si trovavano nelle case dei contadini di un tempo come
  • i legumi,
  • le verdure,
  • i cereali
Fonte di fibre proteine e minerali (potassio calcio, ferro) e vitamine del gruppo B. Un tempo  i legumi erano la carne dei poveri ed erano presenti sulle tavole delle persone meno abbienti  in sostituzione della carne. Oggi, invece,  sono considerati alimenti “solidali” perchè  possono essere consumati al posto della carne per una dieta piu' salutare e povera di grassi. Con il tempo sono state create varie versioni di questa ricetta... In base alla disponibilità degli ingredienti e al periodo in cui viene preparata.

In questa ricetta della zuppa del contadino vi mostriamo come realizzare una delle versioni più classiche

A base di fagioli, lenticchie, ceci, fave, orzo e grano, tutti ingredienti di facile reperibilità. Per la perfetta riuscita della zuppa del contadino attenetevi alle dosi e agli Ingredienti riportati.

Come preparare la zuppa

Fate ammollare per una notte i legumi e i cereali. L'indomani preparate un soffritto con l'aglio, il porro, il sedano e la carota, unite i legumi e i cereali lasciandoli insaporire. Ricopriteli con brodo vegetale facendoli cuocere fino a che risulteranno teneri. Ogni cucchiaio di questa zuppa è un mix di sapore. La cottura richiede 1 ora e mezza (se usate la pentola a pressione ci vorranno circa 35 minuti) ma di sicuro ne resterete conquistati.

La Zuppa del Contadino la possiamo considerare un must della dieta mediterranea.

Potete accompagnare questa zuppa con dei crostini di pane, con delle fette di pane tostato oppure accentuatene i sapori con del grana in scaglie. Ottima da gustare calda ma altrettanto saporita da gustare tiepida, in questo modo potrete prepararla ed apprezzarla in ogni periodo dell'anno. La zuppa del contadino, visti tutti i suoi apporti nutrizionali, puo' essere una soluzione salutare per un pranzo o una cena, meglio ancora se accompagnata da frutta fresca di stagione o un macedonia. Potete conservare questa zuppa per massimo 2 giorni in frigorifero. Se avete a disposizione del legumi o cereali in dispensa, potete anche preparare altre gustose zuppe come:

 

COME FARE Zuppa del Contadino

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Prendete i legumi secchi , l'orzo e il grano ammollati  e sciacquateli sotto l'acqua fredda

  • 2

    Tritate l'aglio e il porro, affettate la carota e il sedano e fate soffriggere le verdure in una pentola dal bordo alto con filo d'olio evo

  • 3

    Unite i legumi, l'orzo e il grano, salate leggermente e lasciateli insaporire. Eliminate l'aglio

  • 4

    Versate una parte del brodo vegetale, fino a ricoprirli, e portare ad ebollizione

  • 5

    Mescolate con un cucchiaio di legno per non fare sfaldare i legumi

  • 6

    Aggiungete l'alloro e fate cuocere a fuoco medio per 1 ora e mezza circa

  • 7

    Durante la cottura aggiungete qualche altro mestolo di brodo vegetale caldo per evitare che la zuppa si asciughi troppo. Quando i legumi saranno morbidi la vostra zuppa sarà pronta per essere servita. Insaporite con una spolverata di pepe se preferite.

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:15
Tempo di cottura
01:30
Porzioni
4 persone
Categoria
MINESTRE E ZUPPE
Pubblicata il
04/07/2016
N° visualizzazioni
3244

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista