Waffle bimby

di Cucinare.it

Waffle bimby

Descrizione

La ricetta di oggi arriva dal Nord Europa, si tratta dei waffle, conosciuti anche con il nome di waffel o di gaufre. Vi presenterò la ricetta waffle bimby in modo da poter realizzare questi dolci molto gustosi e particolari. Si tratta di cialde croccanti fuori e morbide dentro che presentano la classica forma a grata. Proprio la griglia è una delle caratteristiche che rende inconfondibile questo dolce nonostante i tanti nomi che gli sono attribuiti. La forma, infatti, varia: può essere rettangolare o tonda, quadrata o a triangolo. Solitamente l'abbinamento più diffuso è quello con panna o cioccolato, ma non mancano le versioni con marmellata o quelle salate.

Waffle bimby, il dolce di buon augurio

Diverse le storie sull'origine dei waffle. Si racconta che già nell'antica Grecia erano cucinati gli obelias, cialde molto simili ai gaufre gustati oggi. Qualche secolo dopo, nel 1100, a Malta c'era l'usanza di preparare i waffle fuori alle chiese e venderli durante le feste. Andando ancora avanti nel tempo, arriviamo in Germania dove nel 1800 dolci molto simili ai waffle sono descritti nel dizionario dei fratelli Grimm. Ad ogni modo, i waffle sono dei dolci di buono augurio. Solitamente erano preparati per la Candelora e per l'ultimo giorno di Carnevale. Io li preparo tutte le volte in cui desidero portare in tavola un dolce portafortuna (quale migliore occasione se non San Silvestro?). In passato, inoltre, era tradizione utilizzare per la loro preparazione della piastre con inciso il simbolo delle famiglie. Queste piastre erano date in dote nel giorno delle nozze.

Waffle bimby, tanti nomi un'unica bontà

Altra curiosità riguarda il nome. Gaufre è il termine utilizzato nei paesi nordici e in Francia: qui Gaufre significa a nido d'ape, richiamando così la forma a grata di questi dolci. Si racconta anche che nel Medioevo i cuochi francesi usavano preparare delle cialde a nido d'ape per rendere più facile la farcitura con miele o formaggio. Ad ogni modo questi waffle bimby sono molto buoni e possono essere farciti a piacimento: voi cosa usate? Buona lettura!
Se desiderate dare un'occchiata a tante atre ricette con il bimby (dall'antipasto al dolce), questo é il link utile.

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Cominciate separando i tuorli dagli albumi; versate i secondi nel boccale del robot con la farfalla, unite un pizzico di sale e montateli per 2-3 min. a 37°C, vel. 4, poi metteteli da parte;

  • 2

    Pulite il boccale e metteteci il burro facendolo sciogliere a 50°C per 45 sec., vel. 1, poi mettetelo da parte;

  • 3

    Ripulite ancora il boccale, metteteci i tuorli con lo zucchero e montate per 4-5 min. a 37°, vel. 3;

  • 4

    Unite il burro tiepido e amalgamate per 45 sec., vel. 2;

  • 5

    Aggiungete la vaniglia e il latte e lavorate ancora per 30 sec., vel. 2.;

  • 6

    Unite la farina setacciata (poco per volta), lavorando per 1 min. e 30 sec., vel. 2.;

  • 7

    Per finire addizionate gli albumi montati in precedenza ed incorporateli all'impasto con l'aiuto di una spatola;

  • 8

    L'impasto é pronto; portate a temperatura la piastra per wafeer e fateci sciogliere una noce di burro;

  • 9

    Versateci il composto e aiutandovi con un cucchiaio create uno strato spesso ed uniforme;

  • 10

    Chiudete la piastra e lasciate cuocere fino a doratura osservando i tempi suggeriti dalla vostra piastra (in questa preparazione 5 minuti);
    staccate delicatamente il wafeer e passate ai successivi.

  • 11

    I Waffle Bimby sono pronti; gustateli caldi guarnendoli a piacere (miele, ciocccolata, panna fresca, marmellata, sciroppo d'acero ecc.). Buon Appetito!

    Waffle bimby preparazione 10
Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
10 minuti
Tempo di cottura
15 minuti
Porzioni
6 Waffle
Categoria
RICETTE BIMBY
Pubblicata il
29/12/2017
N° visualizzazioni
716

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista