Struffoli

di Cucinare.it

Struffoli

Descrizione

Gli Struffoli sono il dolce tipico della tradizione napoletana e vengono preparati per Pasqua e per Natale.

Cosa sono? Bocconcini di pasta dolce fritta e ricoperta di miele e confetti colorati! Uno tira l'altro: un proverbio più che azzeccato! Gli struffoli infatti sono detti così perché strofinano e solleticano il palato...a volerne assolutamente degli altri!

Curiosità sugli struffoli

Nella città di Napoli un tempo gli struffoli erano preparati dalle monache che ne facevano dono alle nobili famiglie della città. In particolare andavano a quei nobili che si erano distinti durante l'anno per atti di carità. Ma gli struffoli sono sicuramente un simbolo di festa: immaginatevi nel passato, quando non c'era l'abbondanza di cibo e dolci che c'è oggi. Immaginatevi cosa dovevano essere queste gustose palline per i bambini che potevano gustare leccornie del genere soltanto durante le occasioni speciali! C'era di che fare festa!

Struffoli o cicerchie, la stessa bontà

Anche se tipicamente napoletani, in altre regioni d'Italia si trovano dolci simili con altri nomi. Ad esempio nel centro Italia, in particolare in Abruzzo e nelle Marche c'è l'usanza di preparare le cicerchie. Gli ingredienti e la preparazione sono gli stessi delle palline 'napoletane'. Il nome deriva dalla forma, che ricorda proprio quella delle cicerchie, i legumi. Per via del potere allucinogeno di questi legumi, in alcune parti d'Italia per dire hai le allucinazioni o le traveggole si dice 'ma hai mangiato cicerchie?' Ed in effetti anche mangiare gli struffoli può avere effetti allucinogeni...per troppa bontà!

Consigli per degli struffoli imperdibili

Ma passiamo alla ricetta. Il consiglio è prepararli con un giorno di anticipo.: diventeranno ancora più buoni! Inoltre occhio alla temperatura dell’olio; se è troppo caldo, gli struffoli diventano più scuri ed assumono un sapore amarognolo. Il tempo di frittura degli struffoli deve essere di circa 2 minuti. Per quanto riguarda il bagno nel miele millefiori, questo può essere fatto in 2 modi: o scaldando il miele e aggiungendo gli struffoli nella casseruola a fuoco spento (per un effetto di palline molto compatte tra loro) o versando il miele non scaldato (per un effetto di palline mediamente compatte tra loro).

Potete decorare i vostri dolcetti con i confettini colorati, granella di nocciole o anche scagliette di cioccolato... Oppure potete divertirvi a utilizzare il cioccolato al posto del miele per una versione adatta ai golosi! Per altre ricette da preparare in occasione delle festività, visitate la nostra apposita categoria: Speciali.
Provate anche la ricetta degli gli struffoli bimby.

COME FARE GLI STRUFFOLI

Ingredienti & Procedimento

PER L'IMPASTO DEGLI STRUFFOLI:

2 cucchiai di Liquore all'Anice

PER LA COPERTURA DEGLI STRUFFOLI:

Codette colorate (confettini)

Arance e Cedri canditi a piacere

  • 1

    Disponete la farina in una ciotola capiente, fate un buco al centro e metteteci le uova, lo zucchero, un pizzico di sale, 3 cucchiai di olio ed il liquore.

    Struffoli preparazione 0
  • 2

    Amalgamate prima gli ingredienti con una forchetta.

    Struffoli preparazione 1
  • 3

    Successivamente, una volta lavorabile, trasferite l'impasto su un piano da lavoro, leggermente infarinato, ed impastate a mano fino a realizzare un panetto sodo ed omogeneo che non si attacca alle mani.

    Struffoli preparazione 2
  • 4

    Dividete l'impasto.

    Struffoli preparazione 3
  • 5

    Formate dei cordoncini con ogni pezzo di pasta dello spessore di circa 1 cm. Tagliate dai cordoncini tanti pezzettini di 1 cm e poneteli su una superficie liscia senza sovrapporli.

    Struffoli preparazione 4
  • 6

    Versate l'olio in una padella capiente e portate a temperatura ideale per friggere; immergete gli struffoli pochi alla volta e per pochi minuti, dorandoli leggermente.

    Struffoli preparazione 5
  • 7

    Tirateli su con la schiumarola, scolateli e poneteli sulla carta assorbente da cucina per togliere l'olio in eccesso.

    Struffoli preparazione 6
  • 8

    Trasferite gli struffoli in una ciotola e versateci il miele a cucchiaiate.

    Struffoli preparazione 7
  • 9

    Aggiungete parte dei confettini colorati e rigirateli delicatamente.

    Struffoli preparazione 8
  • 10

    Per creare la corona di struffoli, mettete al centro di un piatto un barattolo (va bene anche un bicchiere) e disponete tutto intorno gli struffoli.

    Struffoli preparazione 9
  • 11

    Togliete piano, piano il barattolo dal centro del piatto.

    Struffoli preparazione 10
  • 12

    Completate decorando gli struffoli con altri confetti colorati, le mandorle e con  pezzettini di frutta candita, che sono un plus da aggiungere a discrezione, anche se tali ingredienti sono un must nella tradizione partenopea!

    Struffoli preparazione 11
Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:20
Tempo di cottura
00:10
Porzioni
6 - 8 persone
Categoria
Ricette natalizie, Ricette Pasqua
Pubblicata il
13/04/2019
N° visualizzazioni
2622

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista