Stracotto di Vitello con Carote e Cipolline

di Cucinare.it

Stracotto di Vitello con Carote e Cipolline

Descrizione

Lo Stracotto di Vitello con Carote e Cipolline è un secondo piatto gustoso ma che richiede un tempo di cottura piuttosto lungo. È un piatto da preparare quando iniziano i primi freddi e le giornate si fanno uggiose e da servire in occasioni di ricorrenze speciali o per un pranzo domenicale importante. La cottura avviene lentamente, bagnando la carne ogni tanto con brodo vegetale. Il piatto va servito ben caldo accompagnato da una fumante polenta o da un soffice purè di patate. Nonostante la preparazione dello stracotto richiede un po' di tempo, vi assicuro che il risultato finale vi sorprenderà!

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Pelate le carote e tagliatele a rondelle di medio spessore

  • 2

    Sbucciate le cipolle e lasciate intere le cipolline ma affettate sottilmente la mezza cipolla bianca

  • 3

    Mettete in una casseruola la cipolla affettata insieme all'olio extravergine di oliva

  • 4

    Fatela appassire per 1 minuto e poi unite la carne, il burro, i chiodi di garofano e le verdure

  • 5

    Lasciate rosolare da tutti i lati la carne, quindi spolverizzatela con la farina e unite la passata di pomodoro

  • 6

    Bagnate con 5 mestoli di brodo vegetale bollente e lasciate cuocere per circa 2 ore a fiamma lenta, bagnando ogni tanto con il brodo in modo che il fondo di cottura non si restringa mai troppo e la carne divenga tenerissima

  • 7

    A cottura ultimata tagliate la carne a pezzi, rimettetela nella pentola e fate cuocere per altri 5 minuti. Distribuite nei piatti singoli e servite in tavola ben caldo lo stracotto di vitello con carote e cipolline

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
media
Tempo di preparazione
00:15
Tempo di cottura
02:30
Porzioni
4 persone
Categoria
Secondi di carne
Pubblicata il
21/11/2015
N° visualizzazioni
486

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista