Spaghetti al Pomodoro

di Cucinare.it

Spaghetti al Pomodoro

Descrizione

Spaghetti al Pomodoro: che passione! Un piatto povero ma ricco di sapore, veloce ed apprezzato da tutti. Vi posto una ricetta semplicissima attraverso la quale e' possibile gustare il sapore quasi intatto dei pomodori, dell'olio buono e del basilico fresco. Viene fuori un piatto interessante, sicuramente da provare. E' ideale quando desideriamo leggerezza, gusto e freschezza senza passare troppo tempo ai fornelli.
Gli Spaghetti al Pomodoro Crudo sono un  primo piatto facile e veloce ideale per un pranzo estivo leggero e nutriente, da gustare con gli amici. In pochi minuti è possibile portare in tavola un classico della storia della cucina italiana. Prepara un piatto leggero ed invitante: gli spaghetti al pomodoro permettono di offrire un primo piatto povero di grassi e con un apporto calorico non eccessivo. È anche possibile arricchire la pasta quest'ultima è ricca di proteine e rientra tra quei formaggi definibili come leggeri. Per quanto riguarda la pasta, senza considerare il condimento, il suo apporto calorico si attesta sulle 360 calorie ogni 100 grammi. Aggiungendo a quest'ultima il sugo al pomodoro e un paio di cucchiaini di olio, si raggiungeranno circa 500 calorie. Per ridurle è possibile sostituire la pasta raffinata con quella integrale, portando il totale a circa 450 calorie. Il vantaggio degli spaghetti integrali è anche quello di garantire un maggiore apporto di fibre; inoltre, il loro indice glicemico è decisamente più basso. Le molteplici qualità del pomodoro, adatto anche ai più piccoli In merito al pomodoro, utilizzato in questa ricetta per condire gli spaghetti, deve essere sottolineato il suo contenuto di licopene, ossia un'efficace sostanza antitumorale, alla quale si affiancano numerose vitamine (soprattutto la B6 e la B12), oltre al calcio, al magnesio, allo zinco e al rame. Consumando regolarmente del pomodoro, l'organismo riesce ad accumulare il licopene, che potrà così esercitare la sua funzione protettiva delle cellule; questo porta a prevenire l'ossidazione. per approfondire l'argomento ancora di piu' consultate la nostra guida. Proprio per tale motivo, gli spaghetti con il pomodoro rappresentano uno dei primi piatti, consigliati per i bambini; sono buoni, sani e facilmente digeribili e possono essere serviti in qualsiasi occasione. Inoltre, il loro sapore è molto apprezzato dai più piccoli proprio per la presenza del pomodoro. Non a caso, quest'ultimo viene già inserito nelle pappine entro il primo anno di età, anche grazie alla bassissima possibilità di sviluppare reazioni allergiche.

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata, nel frattempo lavate bene i pomodori e tagliate delicatamente solo la buccia a croce

    Spaghetti al Pomodoro preparazione 0
  • 2

    Immergete i pomodori in in acqua bollente per una quindicina di secondi, dopodiche' passateli bruscamente in una ciotola con acqua fredda e ghiaccio (la pelle andra' via piu' velocemente)

    Spaghetti al Pomodoro preparazione 1
  • 3

    Una volta raffreddati pelateli con le dita ed eliminate, delicatamente, buona parte dei semini all'interno

    Spaghetti al Pomodoro preparazione 2
  • 4

    Disponeteli in una padella cosi', al naturale, con poca acqua di cottura e pochissimo sale

  • 5

    Scolate la pasta al dente , che nel frattempo avrete calato, aiutandovi con un forchettone

  • 6

    Mettetela nella padella con i pomodori

  • 7

    Aggiungete abbondante basilico e un giro d'olio evo (niente soffritti e salsine sofisticate)

    Spaghetti al Pomodoro preparazione 6
  • 8

    Amalgamate il tutto a fuoco spento, lasciando cosi' intatta la fragranza dei pomodori. Impiattate e servite con scagliette di parmigiano

    Spaghetti al Pomodoro preparazione 7
Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:15
Tempo di cottura
00:10
Porzioni
2 persone
Categoria
Primi facili e veloci
Pubblicata il
19/11/2014
N° visualizzazioni
1088

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista