Sciroppo alla Lavanda

di Cucinare.it

Sciroppo alla Lavanda

Descrizione

Lo Sciroppo alla Lavanda è un ottima bevanda da gustare nei freddi pomeriggi autunnali. La lavanda è un fiore dal colore violaceo, è famosa per le sue proprietà sedative ed antinfiammatorie, inoltre è molto utilizzata per l'aroma terapia grazie al suo profumo rilassante. Potete acquistare la lavanda in polvere nei negozi specializzati o nei supermercati più forniti. Questo sciroppo è ottimo da bere ben caldo, magari per rilassarvi dopo una giornata stressante o prima di andare a dormire. Il suo profumo e il suo gusto delicato vi conquisteranno! Potete zuccherare a piacere, anche se vi consiglio di gustarlo al naturale in modo da assaporare appieno la fragranza della lavanda. 

Ingredienti & Procedimento

50 gr di Zucchero di Canna

1 cucchiaio di Lavanda in polvere

  • 1

    Per prima cosa, preparate lo sciroppo dolce.
    Versate in una casseruola l'acqua e lo zucchero, fate cuocere a fuoco medio e mescolate aiutandovi con un cucchiaio di legno in modo da far sciogliere lo zucchero

  • 2

    Portate ad ebollizione e abbassate la fiamma

  • 3

    Unite la lavanda e mescolate con delicatezza in modo da far amalgamare gli ingredienti. Di sicuro, inizierete a sentire un profumo inebriante di lavanda

  • 4

    Fate sobollire il vostro sciroppo per circa 10 minuti e poi togliete dal fuoco

  • 5

    Coprite la casseruola con il coperchio e fate riposare lo sciroppo per circa 10 minuti

  • 6

    Trascorso il tempo necessario, filtrate lo sciroppo con un colino a maglie strette e versatelo nella tazza per berlo subito, oppure in una bottiglia precedentemente sterilizzata se volete conservarlo. Buona degustazione!

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:05
Tempo di cottura
00:10
Porzioni
1 persone
Categoria
Bevande analcoliche
Pubblicata il
11/11/2015
N° visualizzazioni
641

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista